DA CONFINDUSTRIA SUBITO L’HELP DESK GRATUITO PER FACILITARE LE AZIENDE NELLO SMART WORKING

Esperti informatici a disposizione degli associati per il lavoro da remoto

ABRUZZO – Un aiuto fattivo per sostenere le aziende del territorio nella complessa fase che stiamo attraversando a causa dell’emergenza Coronavirus. La Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara lancia l’Help desk di assistenza gratuita per lo smart working, a servizio di tutte le aziende associate. L’iniziativa, unica in Abruzzo, va a sostenere una necessità dal forte impatto sociale ed economico, visto che secondo l’ultima indagine nazionale di Confindustria, più del 26% dei dipendenti totali delle aziende intervistate svolge attualmente la propria attività lavorativa in smart working, mentre il 43% risulta essere inattivo.

“Il nostro obiettivo è supportare le aziende nelle complesse scelte che l’emergenza in atto impone oggi e imporrà in futuro rispetto al lavoro da remoto e alla digitalizzazione”, afferma il presidente Silvano Pagliuca, “grazie a questa iniziativa possiamo dare significato al lavoro in rete e creare quel patrimonio comune di competenze e professionalità utili a recuperare competitività in questo difficile momento”.

Un team esperto, formato da imprenditori della Sezione Servizi Innovativi, fornirà assistenza gratuita per tutte le attività che afferiscono ai temi dello sviluppo delle nuove tecnologie, fondamentali per gestire alcune aree strategiche dell’azienda in modalità smart working, al fine di affrontare al meglio la “fase 2” di questa emergenza planetaria.

“Fare rete ed essere solidali nei momenti di necessità è alla base della nostra mission”, afferma Cristiano Fino, presidente della Sezione Servizi Innovativi, “ringrazio per il loro spirito di condivisione tutte le aziende che, mettendo a disposizione le proprie professionalità, hanno reso possibile questa iniziativa che va a coprire esigenze estese e imminenti”.

 

Queste sono le aziende pronte ad offrire il servizio: Axitea, Cristiano Fino web and software solutions, Digital Food, Digitalsoft, Ecoh Media, Geotek, Infoteam, Secretel, Sisofo, Xera.

Le aree di intervento coprono le più diffuse problematiche tecnologiche e metodologiche che le aziende incontrano quando implementano lo smart working. Le imprese potranno avere assistenza per quanto riguarda i sistemi di comunicazione (video conferenza, chat), le piattaforme per la formazione a distanza (gestione delle aule e dei partecipanti), e ancora, avranno un tutoraggio per l’uso di alcuni apparati come “lavagna e appunti”, e per l’integrazione con i sistemi di telefonia.

Le altre aree di intervento dell’Help desk di Confindustria Chieti Pescara riguardano i sistemi di condivisione e gestione dei documenti, la dematerializzazione della postazione di lavoro: pc e desktop remoti, Cloud, remotizzazione dell’applicazione, sicurezza informatica, ma anche assistenza funzionale all’utente finale da remoto, connettività. Infine, le aziende verranno supportate anche sui sistemi di comunicazione online: siti web, e-commerce, web marketing, social media, digitalizzazione e automazione dei processi, intranet ed extranet.

Ottenere il servizio è semplice, le aziende interessate possono inoltrare la richiesta alla segreteria Sezione Servizi Innovativi, alla mail s.daviero@confindustriachpe.it, specificando l’area per la quale si chiede l’assistenza. Per ogni chiarimento e per un contatto rapido, sono a disposizione i seguenti numeri telefonici: 085/432551 e 085/4325544.

Annunci