LO SPORT IN QUARANTENA: L’INIZIATIVA DEL LICEO SCIENTIFICO “VITRUVIO”

AVEZZANO – Come continuare a praticare sport in tempo di quarantena, senza contravvenire ai Decreti governativi? Docenti e studenti del Liceo Scientifico “M. Vitruvio P.” hanno dimostrato che si può, purché si voglia. Un esempio virtuoso di senso di responsabilità da parte dei più giovani che hanno dimostrato di aver ben compreso il senso e il fine delle restrizioni imposte e senza lamentarsi hanno trovato il modo di “fare di necessità virtù”. Ed ecco allora #iorestoacasa, l’iniziativa proposta dalle docenti di Scienze Motorie Emi Di Stefano e Iolanda Iezzi. Il progetto, accolto con entusiasmo dal D.S, Gizzi, da alunni e genitori, ha previsto la realizzazione di un video in cui i vari studenti coinvolti fanno attività motoria, ognuno nella propria specialità, dagli esercizi a corpo libero, a quelli specifici dei vari sport praticati. Un messaggio importante di rispetto delle regole per una cittadinanza attiva e responsabile, di unione, anche in questo momento in cui il distanziamento sociale sembra averci alienato da tutti, di tutela della salute, perché una sana attività sportiva contribuisce al mantenimento dell’equilibrio psico-fisico.

Abbiamo chiesto alle docenti referenti Di Stefano e Iezzi di raccontarci l’esperienza vissuta.

“A seguito delle importanti restrizioni del DPCM dell’11 marzo 2020, gli studenti da subito sono stati sollecitati  a non trascurare l’attività fisica, compatibilmente con gli spazi e le attrezzature a disposizione nelle abitazioni. Da qui è nata l’idea di raccogliere le esperienze dei ragazzi in un video rappresentativo della voglia di fare malgrado le difficoltà e il triste e difficile momento che stiamo attraversando.

Sono stati coinvolti tutti gli studenti del Liceo ed è stata aperta una classe virtuale dedicata sulla piattaforma weschool- continuano le docenti– nella quale tutti gli aderenti, hanno avuto il proprio spazio per pubblicare i video. Gli studenti hanno accolto con molto entusiasmo l’iniziativa e hanno partecipato numerosi, soprattutto dal Liceo sportivo, dimostrando creatività, impegno e passione.

Scopo dell’iniziativa  è stato quello di favorire  il rispetto delle Indicazioni restrittive del Governo, di promuovere  l’importanza dell’esercizio fisico per il mantenimento della salute soprattutto in questo momento di inattività forzata e di  mandare il messaggio che la scuola è sempre in movimento anche di fronte alle difficoltà. Oggi vuole rappresentare un messaggio di speranza fiduciosi di poterci rivedere presto tutti insieme nelle splendide palestre del nostro liceo; in futuro, sarà il ricordo  speciale di un momento  particolare della nostra vita che non dimenticheremo certamente“.

Il montaggio video è a cura della Prof.ssa Iolanda Iezzi.

E facendo nostro il motto latino mens sana in corpore sano, vi lasciamo alla visione del video.

 

 

 

Annunci