SI RIPARTE, ANZI NO…

ABRUZZO – Se per molti la data del 4 Maggio significhera’ripartire o comunque tornare ad una pseudo normalità, così non sarà per il mondo del calcio.
Il presidente della L.N.D nel comunicato ufficiale n.298 del 02/05/2020 ha deliberato:
di prolungare la sospensione, sino a tutto il 18 maggio 2020, delle attività organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti sia a livello nazionale che territoriale. Resta ferma ogni riserva di adottare eventuali ulteriori provvedimenti che si rendessero necessari all’esito di ulteriori indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie e, comunque, contenute in successivi provvedimenti legislativi”.

Resta dunque in bilico la prosecuzione oppure no della stagione in corso, così come scritto nel precedente articolo, con buona pace delle società che restano dunque nel limbo, e alle prese con bilanci, programmazione e mancati introiti.
Restiamo però completamente d’accordo con la Lega, cosi come specificato nel comunicato di cui alleghiamo il link

https://lnd.it/it/comunicati-e-circolari/comunicati-ufficiali/stagione-sportiva-2019-2020/6285-comunicato-ufficiale-n-298-ulteriore-proroga-sospensione-attivita-l-n-d/file

La cosa principale in questo momento è la salvaguardia della salute di tutti coloro che, a vario titolo, sono interessati all’attività calcistica.
E questo ci sembra profondamente giusto.

Annunci