A 8 ANNI RICEVE DALLA NONNA 100 EURO E COMPRA MASCHERINE PER L’OSPEDALE DI VASTO

VASTO – I buoni valori e principi si insegnano già alla tenera età, ne è l’esempio un bambino di nome Christian, che si rende protagonista di un gesto straordinario, scegliendo di spendere i suoi 100 euro avuti in regalo dalla nonna per acquistare mascherine da donare all’ospedale della sua città.

Ha 8 anni, abita a Vasto e l’altro ieri si è presentato in Radiologia al “San Pio”, Ospedale di Vaso, per consegnare il suo dono, acquistato con i suoi soldi.

Un gesto che ha sorpreso i suoi genitori per primi e i sanitari che si sono visti ricevere il dono dal piccolo Christian.

Tra tutti il direttore generale della Asl, Thomas Schael, il quale ha espresso il desiderio di incontrare il piccolo donatore, per sottolineare il valore di quel gesto che va ben oltre quello economico.

Un esempio di come un bambino possa essere molte volte migliore di un adulto, ma soprattutto più grande.