CAPISTRELLO, ATTIVATE NUOVE TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA E RETE WIFI FREE

CAPISTRELLO – Il paese marsicano sarà ancora più sicuro grazie all’installazione di sei nuove telecamere di videosorveglianza, che vanno ad implementare le altre diciotto già presenti sul territorio comunale, per un totale di 24 unità che permetteranno attività di controllo e di sicurezza a tutto campo.

I dispositivi di sorveglianza sono stati collocati in Piazza Risorgimento, Piazza Caduti sul lavoro, sulla rotatoria di via Roma e nelle strade di accesso al Paese. Ogni telecamera è collegata, in tempo reale, sia agli schermi presenti nella sala di controllo posta all’interno dell’ufficio vigilanza del Comune, che viene gestita dalla Polizia municipale, sia alla locale caserma dei Carabinieri.

“Tramite una maggiore visione della comunità, cerchiamo di mantenere attiva la sicurezza di tutti i cittadini – spiega il sindaco Francesco Ciciotti –  e di fare un’azione di prevenzione per eventuali atti vandalici o furti, come si è già verificato in passato.

Le zone dove sono state apposte le telecamere continua – sono quelle più soggette ad atti vandalici, mentre in altre zone si ha la possibilità di verificare entrate ed uscite in Paese, nel caso in cui dovessero verificarsi furti ed altre attività illecite e fossero, quindi, necessari controlli, ad esempio, a vetture non comuni”.  

Oltre alle videocamere è stata installata anche una rete wifi comunale nella zono centrale di Capistrello, ovvero in corrispondenza di Piazza Risorgimento e Piazza Caduti sul lavoro. La wifi sarà free per un anno e ne potranno usufruire tutti i cittadini. Per collegarsi alla rete Internet è semplicissimo: quando si è nel campo della connessione il dispositivo vi si aggancia e rimanda alla scheda di iscrizione dove ci si può registrare e collegarsi direttamente a titolo gratuito.