CELANO: CONVALIDATO L’ARRESTO PER FRANCO PICCONE

CELANO – Il giudice per le indagini preliminari, dottoressa Maria Proia, nella mattinata odierna, ha convalidato l’arresto di Franco Piccone.

L’uomo, al momento ancora ricoverato nell’ospedale civile di Avezzano, durante l’interrogatorio avvenuto nel nosocomio, si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande sottoposte, in quanto, risulterebbe non essere in buono stato di salute: le sue condizioni però non destano preoccupazione.

Piccone è accusato di omicidio stradale aggravato dall’uso di sostanze stupefacenti e alcool, confermato dagli esami effettuati al suo ingresso in pronto soccorso e dal legale difensore Antonio Milo. La dinamica dei fatti è ancora al vaglio degli inquirenti: a metà settimana, l’incarico per la ricostruzione della dinamica dell’incidente sarà affidata a un perito.

Nel tardo pomeriggio di oggi sarà effettuato l’esame autoptico sul corpo di Antonio Contestabile. Potrebbe, così, essere riconsegnata la salma ai familiari,e stabilita, finalmente, la data del funerale.