CELANO: TERMINATI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE IN VIA SANTA CECILIA, ARTERIA DI COLLEGAMNETO TRA CLINICA IMMACOLATA E AVEZZANO

CELANO – Sono terminati i lavori di riqualificazione di Via Santa Cecilia. Il rifacimento della strada, che rappresenta un importante collegamento con Avezzano, in alternativa a via Vestina, e snodo principale per la Clinica Immacolata, fu fortemente voluto dal compianto assessore con delega al decoro urbano e alla città, Vincenzo Montagliani.

In un incontro avvenuto con i residenti dello stesso quartiere, nel maggio dello scorso anno, l’amministrazione comunale, a guida del sindaco Settimio Santilli, presentò il progetto che prevedeva l’ispezione dell’impianto idrico e fognario, l’intubamento dei fossi di irrigazione e dei sottoservizi, l’allargamento del manto stradale, la posa in opera della pubblica illuminazione e la realizzazione di marciapiedi con annessa pista ciclabile.

A dare comunicazione dell’ultimazione dei lavori, tramite una nota, è il primo cittadino di Celano: “Con l’accensione della pubblica illuminazione sono finiti definitivamente i lavori di riqualificazione di via Santa Cecilia per circa 3 km e quasi 500.000€ di investimento.

Arteria e snodo importante per la Clinica Immacolata, ma anche alternativa strategica a via Vestina per il collegamento con Avezzano. Sono diversi gli insediamenti abitativi su questa zona che ormai è densamente urbanizzata e che finalmente ha tutti i servizi necessari, dalle fogne, agli acquedotti, alla pubblica illuminazione, ai marciapiedi, all’asfalto.

Entro l’estate sarà completato il progetto con la riqualificazione del manto stradale di via Don Minzoni e via Pere Petrone”.