LEGA, GENOVESI, PRESIDENTE ACIAM TACCONE NON DIFENDE AVEZZANO

AVEZZANO – “Meno male che la dottoressa Anna Maria Taccone si è candidata a sindaco di Avezzano per Forza Italia, per difendere la città, la sua centralità e il suo prestigio! Ebbene, alla prima occasione il presidente dell’Aciam ha permesso la estromissione del Comune più importante dalla rappresentanza nel collegio dei revisori dei conti”.

Così il candidato sindaco della Lega alle elezioni di Avezzano (L’Aquila), Tiziano Genovesi, sulle nomine dei componenti del collegio di revisori dei conti in seno alla società di rifiuti nel territorio di Avezzano e nella Marsica.

“Mi chiedo e si chiedono i cittadini, come si può guidare un Comune così strategico se si dimostra di essere incapaci, pur essendo al vertice politico dell’ente di gestione dei rifiuti, di difendere Avezzano nell’ambito di un processo decisionale così rilevante? – continua il 40enne imprenditore -. Non si può calpestare in questo modo la città. Saremo al fianco del commissario prefettizio Passerotti, con il quale non c’è alcun asse politico, essendo un dirigente dello Stato, ma una collaborazione sempre leale e corretta, nel verificare la legittimità delle procedure di nomina e nel rivendicare la giusta dignità per Avezzano. In quanto ai Comuni soci di Aciam, consideriamo giuste le aspettative e la rappresentanza, ma non a discapito di Avezzano che deve lasciare spazi all’importante circondario territoriale, svolgendo però il ruolo guida di città territorio”.

COMUNICATO STAMPA
Annunci