PESCINA: CONTRIBUTI FINO A 1.000 PER LE P.IVA E RIQUALIFICAZIONE PIAZZA E PARCO GIOCHI A VENERE

PESCINA – L’amministrazione comunale comunica che, nella seduta di ieri del Consiglio comunale, con l’approvazione del rendiconto di esercizio 2019, abbiamo messo in campo altre importanti risorse economiche per dare sostegno alle Partite IVA del territorio e per dare continuità alle opere di riqualificazione della Città.

Per far fronte alla grave crisi economica che ha colpito l’economia del territorio, infatti, abbiamo costituito un apposito fondo, con una dotazione finanziaria di € 100.000,00, per sostenere le micro e piccole imprese ed i lavoratori autonomi titolari di partita IVA, con la concessione di un bonus una tantum a fondo perduto fino alla misura massima di euro 1.000,00.
Accanto ai lavori di riqualificazione della Piazza Mazzarino di Pescina, in corso di ultimazione, abbiamo inoltre fornito copertura economica per realizzare l’intervento teso al restyling di Piazza Battaglione degli Alpini a Venere e dell’intera area del Parco giochi sottostante, per un totale di € 120.00,00. Infine, sono stati destinati € 70.000,00 per il rifacimento anche dei marciapiedi di Via Umbrone.
Con riferimento alla misura per garantire sostegno alle partite iva operanti sul territorio comunale, comunichiamo sin da ora che nei prossimi giorni verrà pubblicato il relativo bando sul sito istituzionale del Comune, unitamente alla dichiarazione sostitutiva da compilare per accedere al beneficio.
Il bilancio 2019 si chiude in positivo con un avanzo di amministrazione di 1,58 milioni di euro ed un saldo di cassa di 1,5 milioni di euro. Dall’origine di questa nostra esperienza amministrativa abbiamo ereditato un Comune con un indebitamento pari ad euro 2,5 milioni di euro che al termine dell’anno in corso scenderà fino a 0,5 milioni di euro. Differentemente dal passato, per scelta politica, abbiamo deciso di non accendere un solo centesimo di mutuo e, nonostante ciò, siamo riusciti ad avviare la più importante stagione di investimenti degli ultimi decenni, che nell’ultimo quinquennio supera i 10 milioni di euro quantificati sul nostro territorio. Dimostrazione di come idee, progettualità, passione e dedizione possono fare la differenza.
Desideriamo esprimere il ringraziamento più sincero al già Sindaco Radichetti per le parole di gratitudine e apprezzamento spese nella giornata di ieri che, molto probabilmente, sarà l’ultima seduta di Consiglio della consiliatura. Parole che ricambiamo con stima e affetto per come ha interpretato il ruolo di capogruppo di opposizione in questi anni, mai strumentale. Possono esserci vedute differenti su alcuni aspetti, ma sempre con l’obiettivo di migliorare questa comunità.
Un grazie infine ai dipendenti comunali ed al Segretario comunale per il servizio svolto in questi anni per la collettività.
COMUNICATO STAMPA