PESCINA, SABATO 25 LUGLIO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “APPARTENENZE” DI GAETANO LOLLI

Messaggio politico elettorale

PESCINA – Sabato 25 luglio alle ore 18:00 nella città siloniana presso il Chiostro del convento di San Francesco (museo di Silone) si terrà la presentazione del libro di racconti “Appartenenze” di Gaetano Lolli, Leonida Edizioni.

I diciannove racconti, illustrati con disegni a china in bianco e nero di Vincenzo Corsi, scritti dal “ragazzo moderno dal cuore antico”, così come è stato definito l’autore da Mauro Rai (Presidente dell’associazione culturale Il Liri) che ne ha curato la prefazione, sono quasi un espresso manifesto del concetto stesso di appartenenza alla sua terra che Gaetano Lolli ha. Si può dire che il Fucino, l’altopiano dell’ex lago Fucino, con le montagne che lo cintano, grazie anche a una certa assonanza fonica, è la vera e propria fucina dei racconti di Gaetano Lolli, un luogo di ispirazione, il suo Genius Loci.

L’autore Gaetano Lolli è alla sua prima pubblicazione ma questa sua raccolta di racconti ha avuto diversi riconoscimenti letterari.

Con l’autore parteciperanno all’evento, organizzato dal FAI Delegazione Marsica e con il patrocinio del Comune di Pescina, il capo delegazione FAI Marsica Maria Cristina Pace, il sindaco di Pescina Stefano Iulianella, la giornalista Luisa Novorio e l’attore Alberto Santucci che reciterà degli estratti dai racconti con un accompagnamento musicale a cura di Giuseppe Morgante.

Dalle ore 16.30 sarà possibile accedere al museo Ignazio Silone con visite guidate a piccoli gruppi muniti di mascherina.

Evento su prenotazione: Delegazione FAI Marsica 3703677319

COMUNICATO STAMPA

Messaggio politico elettorale