E’ ON LINE IL NUOVO SITO DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL’ABRUZZO

L’AQUILA – Il Consiglio regionale dell’Abruzzo cambia veste grafica e si rinnova grazie ad un nuovo sito istituzionale. La nuova versione è on line dal pomeriggio di oggi all’indirizzo http://www.consiglio.regione.abruzzo.it e rispetta le linee guida dell’Agid per quanto riguarda l’accessibilità. Il nuovo portale è stato realizzato internamente dal Servizio Informatica del Consiglio regionale, struttura appartenente alla Direzione Amministrativa dell’Ente. E’ completamente responsive e si adatta alla lettura sui dispositivi mobili come i cellulari. Un grande lavoro di organizzazione curato in particolare dalla dipendete Lara D’Amore e dagli altri componenti del Servizio Informatica che con un lavoro di squadra hanno consentito di raggiungere questo importante obiettivo. Una parte importante e complessa del nuovo portale ha riguardato la migrazione dei dati dal vecchio sito al nuovo portale: tutte le informazioni sono presenti e organizzate meglio nel nuovo sito, a partire dai bandi, dai concorsi e dalle procedure di gara. In un menù a tendina da cui si accede nella parte sinistra della home page sono fruibili una serie di pagine che rimandano ai diversi ambiti dell’Assemblea legislativa al cui interno il visitatore può reperire i contenuti più specifici come quelli inerenti “L’Assemblea”, “Attività Consiliare”, “Organizzazione”, “Anticorruzione  e Trasparenza”, gli “Organi Indipendenti”, la “Normativa regionale” e infine “Per il Cittadino”. Al centro della home una serie di notizie giornalistiche che rimandano al portale emiciclonews.it curato dall’Ufficio Stampa e Comunicazione dell’Ente. Non mancano i riferimenti utili ad altri siti collegati all’Assemblea legislativa come il Corecom Abruzzo, il Difensore Civico Regionale, la Commissione Pari Opportunità. “Esprimo soddisfazione per questa ulteriore iniziativa in favore della trasparenza e dei cittadini – è il commento del Presidente Lorenzo Sospiri – Da sempre il Consiglio regionale è considerato una “casa di vetro” per gli abruzzesi ed oggi andiamo a migliorare e recepire le indicazioni nazionali in favore degli utenti esterni. Come tutti sanno i siti delle Istituzioni sono diventati l’interfaccia della pubblica amministrazione con il cittadino quindi più sono semplici e accessibili e meglio il cittadino può usufruire dei nostri servizi e attingere informazioni riguardanti l’attività legislativa. Ben vengano  queste attività che ci connettono e semplificano il rapporto con gli abruzzesi.” (com)

COMUNICATO STAMPA