PESCINA, PARTITI I LAVORI DI RIPULITURA DEL LAGHETTO

PESCINA – Con il Circolo Fabrizio Di Nino ci siamo battuti per la pulizia del bacino posto a monte dell’abitato di Pescina. Oggi, finalmente, l’intervento tanto atteso è partito, per la gioia non solo dei tanti amanti della pesca sportiva, ma dell’intera comunità. Così il sindaco di Pescina Stefano Iulianella.

L’accumulo di materiale fangoso – continua – stava rendendo questo laghetto inservibile tanto per i pescatori quanto per gli agricoltori che da quelle acque traggono la risorsa idrica per irrigare i campi del fuori fucino.

Il Consorzio di Bonifica ovest procederà in due fasi: la prima di ripulitura esterna e alla risagomatura dell’argine del bacino; la seconda, che partirà con la conclusione della stagione irrigua, di dragaggio dei detriti accumulati dal tempo nel nostro laghetto.

Voglio ringraziare il Consiglio regionale intero ed il Consorzio di Bonifica per la cantierizzazione dell’opera.

Colgo questa occasione, però – conclude il primo cittadino –, per fare un pubblico plauso a Marco Di Nicola che ha preso a cuore questo problema e le istanze provenienti dal mondo dell’associazionismo. Instancabilmente, ha lavorato affinché si stanziassero le risorse economiche. Un ragazzo che non ama farsi notare, ma si spende senza riserve con passione per la crescita della nostra Città. Con competenza e professionalità ha seguito tutti i passaggi e risolto anche i problemi burocratici che si sono susseguiti.

Il merito di questo intervento è per la maggior parte suo, insieme a Tiziano Iulianella che lo ha affiancato in questo percorso.

Sono fortunato ad avere una squadra così, siete fantastici.

COMUNICATO STAMPA