AVEZZANO.TEATRO OFF LIMITS: IN SCENA LA PRIMA NAZIONALE “SU CON LA VITA” DI E CON MAURIZIO MICHELI

Messaggio Pubblicitario Elettorale

AVEZZANO – Presentato dal Teatro Off Limits per Eventi Estate 2020, nel cortile della scuola media “E. Fermi”, in anteprima nazionale lo spettacolo “Su con la vita”  due atti unici di e con  Maurizio Micheli.

Due storie: “Gli spaiati” e “Le belle statuine” che inquadrano perfettamente situazioni che possono essere vissute oggi,  normali spaccati di vita,  oltretutto contestuali a un periodo difficile. Circostanze che, pur se incorniciate da una certa malinconia, sono presentate al pubblico con quella comicità pulita, signorile, caratteristica come di quel periodo indimenticabile degli anni ’60.

Leggero, piacevole, brioso, è questa la percezione che resta dopo aver assistito allo spettacolo, come quei ritornelli estivi  che ancor oggi ti trasportano alle giornate di vacanza al mare, inondate di sole con ricordi incancellabili.

La semplicità imbarazzante  delle scenografia, pochi essenziali elementi in entrambi i quadri, porta, a posteriori, alla considerazione che se sulla scena la professionalità attoriale emerge, l’orecchio vince sull’occhio.

Protagonisti sul palcoscenico, oltre al vivace autore e regista Maurizio Micheli, Benedicta Boccoli che veste entrambi i personaggi con una sottile elegante ironia, prorompente della sua forza e sicurezza interpretativa Nini Salerno, tenera ed estremamente simpatica nel suo ruolo Nina Pons.

Uno spettacolo semplice, di quelli che mirano esclusivamente a far vivere al pubblico una serata estremamente piacevole in compagnia di attori professionisti che, nel gioco scenico, sono uniti in quella sinergia magica di chi si diverte per far divertire.

 

Messaggio Pubblicitario Elettorale