CERCHIO: GRANDE SUCCESSO PER L’ATTORE SERGIO MEOGROSSI TORNATO IN SCENA NEL PAESE DI ORIGINE

Messaggio politico elettorale

CERCHIO – È tornato in scena, nel suo paese di origine, Sergio Meogrossi, illustre attore di spettacoli teatrali, di fama nazionale ed internazionale.

L’amministrazione comunale, a guida del sindaco Gianfranco Tedeschi, ha omaggiato l’artista con una targa di ringraziamento donata sabato scorso, 8 agosto, in occasione proprio della rappresentazione andata in scena nella suggestiva cornice della chiesa Santissimi Giovanni e Paolo.

“A me come delegato del Sindaco, spetta in questa occasione rappresentare quanto dallo stesso scritto. Mi sento di poter affermare che il ”fanciullo antico ” è cresciuto. Ha la barba folta, l’aria intellettuale e il linguaggio forbito. Per chi lo conosce scopre un uom timido, introverso, persino un poco asociale. Poi lo guardi mentre riempie il palcoscenico con la sua minuta fisicità e ammiri un gigante. Emerge indiscutibilmente dal palcoscenico, la capacità di nascondere la sua congenita timidezza, in padronanza vera ed assoluta della scena.

Sergio Meogrossi, illustre attore abruzzese, marsicano, nato a Cerchio, è un affabulatore della dizione perfetta. Riesce a declamare a memoria migliaia di passi della drammaturgia, classica, strofa dopo strofa, e poi, in un attimo diventa un fantastico vernacoliere. Il suo istrione, il suo mito, il suo maestro è stato Vittorio Gassman.

Caro Sergio, Cerchio ti ringrazia e ti ama, per quello che hai fatto e per quello che ancora farai in futuro. Auguri per ogni bene” – le parole del delegato del Comune, Dottor Fabrizio Cimminio, al momento della consegna del riconoscimento.

Messaggio politico elettorale