LUCO DEI MARSI, “ANGIZIA COLOR FUN”: NASCE LA NUOVA SCUOLA CALCIO GIOVANILE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

LUCO DEI MARSI – Un gran fermento nel mondo calcistico luchese ha portato, in questi ultimi giorni, a novità nel settore.

L’associazione “Angizia Color Fun”, da tempo attiva nello sport e nel tessuto sociale e ludico del Paese, ha intrapreso un nuovo percorso di offerta per la comunità: l’apertura di una scuola calcio per il settore giovanile. L’intento è quello di “trasformare il tempo in momenti di opportunità” per i giovani di Luco.

Grazie alla collaborazione tra il presidente Antonio Luciani, il dottor Benito Falbo e Costantino Mostacci il progetto sta già prendendo forma con la strutturazione di uno staff tecnico, dirigenziale ed una segreteria. L’offerta sportiva prevede il coinvolgimento dei bambini più piccoli (pulcini, primi passi) fino ai giovanissimi (allievi ed esordienti) coprendo la fascia di età che va dai 6 ai 16-18 anni. Oltre al calcio la scuola offrirà anche attività di coordinamento motorio e di corpo libero, che rientrano nel campo dell’atletica, per fornire un servizio sportivo a più ampio raggio per bambini e ragazzi.

“Stiamo concludendo la definizione dello staff e strutturando la scuola calcio – spiega Antonio Luciani, presidente “Angizia Color Fun”in modo da investire energie e fondi all’interno del settore giovanile per creare un progetto che, tra tre-cinque anni, ci porterà a costruire un qualcosa di serio e dare un’opportunità valida alla comunità stessa, per ricostruire il tessuto sportivo del Paese”.

E’ proprio di ieri, fra l’altro, l’annuncio ufficiale che sarà il gruppo dirigente del Deportivo Luco a raccogliere l’eredità dell’Angizia per costruire un nuovo corso per il calcio luchese. La Dirigenza della nuova squadra “Luco Calcio” ha fatto, inoltre, sapere che si darà vita ad nuova realtà calcistica per un settore giovanile qualificato, e di assoluto rilievo, grazie alla collaborazione proprio con la scuola dell’ “Angizia Color Fun”.

Messaggio Pubblicitario Elettorale