AVEZZANO: GENOVESI IN VISITA A PUCETTA, RIAPRIREMO PROCEDURE PER ASSEGNAZIONI ALLOGGI POPOLARI, FERME DA TEMPO INSPIEGABILMENTE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

AVEZZANO – Nelle prossime settimane il Comune di Avezzano riaprirà le procedure, ferme da anni, per l’assegnazione, di alloggi popolari di proprietà dell’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale (Ater) dell’Aquila, nel quartiere Pucetta, uno dei più popolosi del capoluogo della Marsica: è quanto emerso dall’incontro, che si è svolto stamani, tra gli abitanti del quartiere, il candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di Avezzano, Tiziano Genovesi, e il presidente dell’Ater, Isidoro Isidori.

Per il 40enne imprenditore coordinatore provinciale della Lega si è trattato di un ritorno a casa visto che è nato e cresciuto a Pucetta. “Ringrazio il presidente dell’Ater, per la seconda volta ad Avezzano dopo la visita a Borgo Pineta, per la sensibilità che mostra di fronte a problematiche gravi che mettono in serie difficoltà tanti cittadini – spiega Genovesi -. Sono tornato con gioia nel ‘mio’ quartiere dove tanta gente mi vuole bene e dove c’è bisogno di interventi urgenti. A partire dalla emergenza abitativa resa ancora più grave dal fatto che, inspiegabilmente, non sono state assegnate più case popolari che pure sono presenti. Quando sarò a palazzo di Città, vareremo un piano straordinario per Pucetta e gli altri quartieri al fine di sanare questioni vecchie e gravi che hanno alla base comunque una sicurezza carente che crea disagio sociale. Anche in questo caso, sottolineo che per la prima volta un presidente dell’Ater visita il quartiere”.

Il candidato sindaco del centrodestra spiega che il sopralluogo di oggi rientra nell’ambito della campagna di ascolto e incontro lanciata dalla Lega da circa due mesi “iniziativa che ci ha portato a conoscere situazioni e problematiche molto particolari che troveranno menzione nel nostro programma elettorale e poi soluzione quando sarò sindaco”.

Messaggio Pubblicitario Elettorale