ELEZIONI AVEZZANO: MOSCA E GALLESE A SUPPORTO DI ANNA MARIA TACCONE SINDACO

Messaggio politico elettorale

AVEZZANO – La squadra a supporto di Anna Maria Taccone cresce sempre di più ed include altri volti nuovi della politica avezzanese come Alina Mosca, avvocato, oltre a Maurizio Gallese, geometra ed imprenditore.

“Prima di oggi non avevo mai pensato di candidarmi come Consigliere comunale – ha dichiarato l’avvocato Mosca – vedevo questo ruolo molto lontano dal mio quotidiano. 
Quando ho conosciuto Anna Maria Taccone ho capito che, mai come in questo momento particolare, ognuno di noi ha il dovere di portare il proprio contributo per la  crescita della città in cui viviamo, lavoriamo, in cui stiamo crescendo i nostri figli.”

Avezzano si gioca sfide fondamentali nei prossimi anni: sta chiudendo il Tribunale, le aziende e le piccole realtà economiche hanno subìto notevoli danni durante la crisi sanitaria che ci ha travolti, è necessario lavorare seriamente e  concretamente  per difendere le risorse del nostro Territorio.

Stavolta ho deciso di farlo in prima persona al fianco di Anna Maria Taccone che ha le giuste competenze e la determinazione per guidare la città attraverso le difficoltà dei prossimi mesi” ha concluso l’avvocato.

“Lavoro in questa città da quando avevo 20 anni – il commento di Gallese – ho imparato i “segreti” del mio mestiere negli studi “storici” dei professionisti di Avezzano ed oltre alla libera professione ho avviato uno studio di consulenza e servizi immobiliari da oltre 30 anni, durante i quali ho visto Avezzano crescere, attrarre risorse ed espandersi anche nel settore dell’edilizia. E poi l’ho vista lentamente spegnersi.
Abbiamo perso referenti in Regione, in Provincia, abbiamo perso un sindaco capace.

Dobbiamo tornare ad essere competitivi ed attrattivi, per questo ho deciso di candidarmi con un sindaco competente, capace, con una visione di lungo raggio, un sindaco all’altezza delle sfide non banali che ci attendono nei prossimi anni. 
E questa persona è Anna Maria Taccone”  ha concluso l’imprenditore.

Messaggio politico elettorale