OGGI UN ANNO DALLA SCOMPARSA DI NADIA TOFFA, LA CONDUTTRICE DELLE IENE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

Il 13 agosto 2019 la presentatrice de Le Iene perdeva la sua battaglia contro il cancro. Ci ha lasciato a soli 40 anni Nadia Toffa a cui, nel dicembre 2017, era stato diagnosticato un tumore. L’annuncio arrivò dai profili social de Le Iene, la trasmissione televisiva che l’ha resa famosa.

Il 2 dicembre 2017 ha un malore nella sua camera d’albergo a Trieste e viene ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Cattinara. L’11 febbraio 2018 ritorna a condurre Le Iene e rivela di aver sconfitto un tumore grazie alla chemioterapia e alla radioterapia. “Ho avuto un cancro. In questi mesi mi sono curata: prima ho fatto l’intervento, poi la chemioterapia e la radioterapia. L’intervento ha tolto interamente il tumore, ma poteva esserci una piccola cellula rimasta e quindi ho seguito i consigli del medico e ho seguito le cure previste. Ora è tutto finito: il 6 febbraio ho finito la radio e la chemio”, aveva detto nel corso della trasmissione. Affermazioni che avevano suscitato forti polemiche sui social da parte dei malati di cancro tanto che la Toffa aveva, poi, precisato su Instagram: “Nessuno di noi può parlare di guarigione e nemmeno la sottoscritta lo ha fatto”. Una frase che, forse, lasciava presagire che non tutto era risolto. Domenica 8 aprile, infatti, annuncia via Twitter che non avrebbe partecipato al programma: “Ciao ragazzi, – si legge sul suo profilo – stasera non sarò alla conduzione del mio programma preferito, Le Iene, perché negli ultimi giorni ho fatto delle cure che mi hanno provata un bel po’ e quindi mi tocca saltare la puntata di questa domenica. Vi prometto comunque che da settimana prossima tornerò”.

«Le Iene», la trasmissione che l’ha resa famosa, la ricorda questa sera con uno speciale in cui a parlare sono soprattutto le sue parole, le sue battute, i suoi scherzi ai colleghi. «Niente per noi sarà più come prima, ciao Nadia».

Messaggio Pubblicitario Elettorale