PESCINA, SENTIERO SILONE COSPARSO DI IMMONDIZIA. IL SINDACO IULIANELLA:”VERGOGNA!”

PESCINA – Il Sentiero Silone ritrovato cosparso di immondizia ha suscitato l’ira del sindaco Stefano Iulianella che, come comunicato da lui stesso, non lascerà nulla di intentato affinché i colpevoli di tale scempio vengano trovati e sanzionati.

“Vergogna”, è il grido del primo cittadino dinanzi a quanto accaduto. “A nome della Sottosezione Cai Valle del Giovenco e dell’Amministrazione Comunale non pensiamo ci sia una parola più adatta a descrivere il sentimento che dovrebbero provare i delinquenti che hanno in questo modo cosparso di immondizia il Sentiero Silone. Questo sentiero escursionistico, creato con fatica e dedizione dai soci del Cai e percorso da centinaia di persone, non merita questo. Gli autori di questo scempio cosa pensano, che l’immondizia sparisca per magia? Era così faticoso portarsela via e lasciarla nei contenitori? Chiediamo scusa – conclude Iulianella – ai tanti cittadini venuti da fuori per camminare nella nostra Valle, e rispettosi dell’ambiente, per questo vergognoso spettacolo. Non lasceremo nulla di intentato per risalire ai colpevoli affinché abbiano la meritata sanzione”.