SULMONA: APPROVATO IN CONSIGLIO COMUNALE IL BILANCIO DI PREVISONE 2020

Messaggio politico elettorale

SULMONA – “Venerdì 14 agosto il Consiglio Comunale ha approvato il Bilancio di Previsione 2020, risultato di un lungo e complesso lavoro dell’Amministrazione insieme agli uffici competenti, impegnati in primis nel reperire nuove risorse con cui, in questi difficili mesi di emergenza Covid 19, sono state previste spese per far fronte nell’immediato alle nuove esigenze della città per consentire la ripartenza e la convivenza con il virus in termini di sicurezza con una nuova organizzazione pubblica degli spazi all’aperto e nelle scuole, per favorire le attività produttive, compreso il turismo, e nello stesso tempo a consolidare gli obiettivi da realizzare in questo ultimo anno di mandato.” Dichiara il Sindaco Annamaria Casini.
Grande risultato è stato riuscire a sopperire alla sensibile riduzione di entrate ordinarie del Comune, superiori a 500.000 euro, solo in parte controbilanciate dagli aiuti del Governo agli Enti Locali, confermati nel suo ammontare solo a fine luglio. Tra le politiche di Bilancio attuate ha rilievo la rinegoziazione dei mutui in essere, che ha permesso di recuperare ingenti risorse per dare uno slancio a quelle che sono le priorità di questa Amministrazione.”
Prosegue l’Assessore al Bilancio Stefano Mariani “Tra le scelte più importanti c’è il SOSTEGNO ALLE IMPRESE, già provate nelle recenti crisi economiche, con riduzioni Tari per le aziende più colpite e contributi imprese per investimenti € 200.000, nonché L’INNALZAMENTO DEI SERVIZI resi in funzione dell’attrattività che il nostro territorio deve avere con imputazione di circa € 590.000 per manutenzione ordinaria e straordinaria,  verde e igiene ambientale. Sul turismo accanto alle risorse per l’Ufficio Turistico (€ 215000/anno) sono previste altre 17.000 euro per promozione e iniziative turistiche.
Oltre alla tempestiva applicazione della revisione degli spazi di occupazione suolo pubblico per bar e ristoranti con semplificazione procedure e la nuova fase Area Pedonale Urbana, sono state previste risorse per il Centro Storico e sicurezza urbana, con ulteriore potenziamento della videosorveglianza, arredo urbano e illuminazione dei nostri monumenti, scontistica e incentivo per utilizzo parcheggio Santa Chiara per un totale di € 107.000.
Oltre alle risorse già indicate nel Piano delle OOPP sono state imputati ulteriori  € 200.000 circa per completamento interni scuola Capograssi, scuola Lombardo Radice per adeguamento emergenza Covid ed altri € 113000 per impianti sportivi (piscina comunale e stadio Pallozzi).
Altra attenzione è stata posta per sostenere le associazioni verso la realizzazione di nuove ed innovative proposte culturali da realizzare secondo i nuovi protocolli anti covid 19 e la promozione e accoglienza turistica. E’ stata anche affidata temporanemente l’Area Camper con grande affluenza riscontrata proprio in questi giorni, e sono stati valorizzati gli spazi pubblici per la realizzazione di eventi culturali e sportivi, primo tra tutti il Parco Daolio riportato alla piena fruizione con il supporto fondamentale di imprese che hanno operato a titolo volontaristico che oggi ospita importanti eventi culturali. Per gli eventi sportivi e promozione culturale sono stati stanziati circa € 200.000 con cui si è realizzato un cartellone estivo che rispetti le norme di sicurezza e i protocolli;  saranno sostenuti i classici eventi sulmonesi nella edizione 2020 come Sulmona Cinema, Premio Sulmona, Concorso Maria Caniglia, Muntagninjazz, eventi collegati alla Giostra , le stagioni teatrali di prosa e musica, nonché progetti per l’animazione Centro Storico  e il cartellone Natalizio.” Lo afferma l’assessore al Bilancio Stefano Mariani.

Credo che questa sia la migliore e più efficace risposta a quello che si aspettava Sulmona in termini di scelte di governo in un momento difficile della nostra città e anche a coloro che hanno alimentato in questi mesi solo sterili polemiche alle quali  l’Amministrazione ha preferito rispondere solo con i fatti, impegnata come è a trovare soluzioni, scegliendo di non esacerbare gli animi. Siamo così approdati in una seduta consiliare per l’approvazione del bilancio in cui la minoranza, che si è esclusivamente impegnata a realizzare monologhi sterili e a mostrare irriverenti cartelli, poco consoni ad un luogo istituzionale quale l’aula consiliare, non ha avuto il tempo di fare neanche un emendamento al nostro progetto di bilancio dimostrando, nei fatti, di non avere proposte concrete per la città” Conclude il sindaco Annamaria Casini.

COMUNICATO STAMPA

Messaggio politico elettorale