NOTARESCO, IL CAPO DIPARTIMENTO NAZIONALE BORRELLI VISITA LA SEDE DEL POLO LOGISTICO DI PROTEZIONE CIVILE REGIONALE

L’AQUILA – Il Capo Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha visitato la sede del polo logistico di Protezione Civile regionale, nel Comune di Notaresco in località Piana del Vomano.

Borrelli si è detto molto soddisfatto per la scelta strategica che  pone l’immobile in una posizione baricentrica sul territorio della provincia teramana​, in prossimità del casello autostradale A14 di Roseto degli Abruzzi nonchè del casello della A24 Basciano-Val Vomano per un agevole stoccaggio della Colonna Mobile regionale.

L’immobile, di notevole pregio architettonico e dotato di ampio spazio circostante, è stato individuato con delibera della giunta regionale  postazione di lavoro del personale regionale che garantirà collaborazione e supporto alla Prefettura di Teramo per la  pianificazione e gestione della attività in emergenza e, in occasione della pandemia in atto da COVID-19, sarà punto di riferimento per la ASL di Teramo.

Il Dirigente del Servizio Emergenze di Protezione Civile, Silvio Liberatore, ha illustrato a Borrelli le potenzialità del polo logistico di Notaresco  che in tempo di pace, nelle ampie stanze a disposizione, potrebbe consentire lo svolgimento di corsi di formazione per volontari di protezione civile, di incontri istituzionali, di meeting nazionali ed internazionali.

“L’obiettivo ambizioso – ha sottolineato  Liberatore – è quello di creare un polo logistico che possieda le caratteristiche ottimali e coerenti con le finalità di polo logistico di Protezione Civile per lo stoccaggio delle Colonne Mobili così come indicato dal Dipartimento Nazionale, ma è anche quello di creare un punto di riferimento per gli amministratori e per i cittadini dove trovare risposte, informazioni, momenti di aggregazione culturale  per una partecipazione attiva nel Sistema di Protezione Civile”.

COMUNICATO STAMPA