ELEZIONI AVEZZANO: ECCO LA LISTA DELLA LEGA, GENOVESI, LA MIGLIORE ESPRESSIONE DELLA CITTÀ. NUOVO ATTACCO A TACCONE (FI): “DEVE DIMETTERSI DA ACIAM’’

AVEZZANO –“Ribadisco l’opportunità politica delle dimissioni dalla presidenza dell’Aciam della mia competitor Anna Maria Taccone, di Forza Italia, un partito che ha tradito gli elettori uscendo dal centrodestra. La sua permanenza sarà pure legittima dal punto di vista giuridico ma, ripeto, è inopportuna politicamente, non è possibile infatti che un candidato sindaco faccia campagna elettorale essendo al vertice di una società partecipata dallo stesso Comune”.

Per rispondere per le rime al candidato sindaco di Forza Italia, Anna Maria Taccone, il candidato sindaco di centrodestra, il leghista Tiziano Genovesi, ha scelto la conferenza stampa di presentazione dei 24 candidati salviniani che assieme a Fratelli D’Italia, Udc e Cambiamo futuro lo sostengono alle elezioni amministrative di Avezzano del 20 e 21 settembre.

La Taccone aveva sottolineato che la candidatura a sindaco non è incompatibile con la carica al vertice della società pubblica di gestione dei rifiuti in molti comuni della Marsica. Al fianco di Genovesi, il coordinatore regionale della Lega, il deputato Luigi D’Eramo, il consigliere regionale e sindaco di Ovindoli, Simone Angelosante, e il coordinatore del comitato elettorale, Alfredo Iacone.

“Taccone – ha aggiunto Genovesi – in questo periodo non svolge all’Aciam neanche le funzioni che le competono, basti dire che è stata assente ad una riunione con le forze sindacali di due giorni fa. Dovrebbe poi dire subito, per rispetto nei confronti degli elettori, quale delle cariche sceglierà dopo le elezioni, se quella di consigliere comunale, o di presidente Aciam”.

Dopo aver scandito uno per uno, tutti i nomi dei candidati della Lega, Genovesi si è detto “orgoglioso ed emozionato, perché questa è la migliore squadra possibile che poteva essere messa in campo. Sono 12 uomini e 12 donne, unica lista che rispetta totalmente la parità di genere, la più bella espressione di Avezzano, quasi tutti giovani e nessuno che vive di politica, ma che conosce i problemi, e saprà trovare ad essi le soluzioni. Avezzano è una città in ‘terapia intensiva’, che deve tornare a respirare a pieni polmoni, altrimenti è la fine”.

Angelosante ha poi sottolineato che quella della Lega, “è una lista di persone per bene che nella stragrande maggioranza non ha fatto finora politica ma che vogliono offrire il loro impegno e le loro competenze. In questa città la sinistra oramai rappresenta l’elite, fatta di persone che risiedono in determinate parti della città, sempre le stesse persone. La nostra lista ha invece le radici nel popolo vero, nelle periferie spesso dimenticate, da dove proviene anche il nostro candidato sindaco, una lista che dunque conosce, perché li vive, i problemi delle periferie, e che sarà in grado di risolverli”.

LA LISTA DELLA LEGA

Martina Allegritti, nata ad Avezzano, 30 anni, commerciante, Sante Baldassarre, Avezzano, (39) istruttore di arti marziali, Caterina Barile, Avezzano, (39), infermiera, Giovanni Catalano, Avezzano (32), imprenditore edile, Giancarlo Cipollone, Avezzano (63), ex consigliere comunale di Fi, dirigente del gruppo Ferrovie dello Stato, Sara Colacicchi, Avezzano (38), architetto, Pamela Di Iorio, detta Pamela, Avezzano, (30), dipendente L Foundry e responsabile Lega Giovani Marsica, Fabio Di Meo, Avezzano (34), impiegato, Giuliana Di Pasquale, Avezzano (49), titolare della storica torrefazione “Stella” di Avezzano e vice presidente del Comitato commercianti di Avezzano Centro, Loredana Lancia, Canistro (55), infermiera, Paolo Laurenti, Avezzano (48), imprenditore, Giovanni Luccitti detto Gianni o Giannino, Avezzano (60), odontotecnico e coordinatore marsicano della Lega, Mario Maggi, Avezzano (47), imprenditore agricolo, Alfredo Mascigrande, Avezzano (39), dipendente Fiamm e sindacalista Rsu Uil, Antonio Morgante, Avezzano (49), avvocato, Lorella Parisse, Avezzano (51), funzionario del Gruppo Ferrovie dello Stato, Rosalba Piperni, Celano (49), impiegata, Innocenzo Ranieri, Avezzano (61), operaio ed ex consigliere comunale dell’amministrazione di centrodestra guidata da Antonello Floris, Valeria Rondelli, Avezzano (47), medico rianimatore ospedale di Avezzano, Daniela Sabatini, L’Aquila (60), insegnante, Carmine Salvati, Avezzano (42), imprenditore, Angela Salvatore detta Salvatori, Avezzano (34), dottoressa in biotecnologie e laureanda in medicina, ex assessore comunale di Fi nella passata consigliatura, Annamaria Saturnini, Avezzano (56), agente assicurativo, Giuseppe Stati, detto Peppe, Avezzano (44), dipendente regionale.

COMUNICATO STAMPA