SCUOLA: IN ABRUZZO SI TORNERÀ SUI BANCHI IL 24 SETTEMBRE

Il governatore della Regione, Marco Marsilio: "Manca solo l'ufficialità "

ABRUZZO – “Siamo fortemente orientati a far slittare la riapertura delle scuole al 24 settembre, per evitare che si torni tra i banchi il 14 e si debba già chiudere, qualche giorno dopo, causa elezioni.” È quanto afferma il Presidente della regione Marco Marsilio.

“Non si tratta di un attacco al Governo, è semplicemente buonsenso”, ha spiegato Marsilio. A far discutere è soprattutto la questione relativa alla sanificazione, aprendo le scuole il 14 si renderebbe necessario operare l’attività di sanificazione completa degli spazi due volte nell’arco di dieci giorni. Uno spreco di soldi inaccettabile, così lo ha definito il presidente della Regione Marco Marsilio.

I giorni di scuola perduti andranno recuperati, a riguardo il presidente afferma :- “Rivedremo il calendario scolastico. ma ripeto i ragazzi sono lontani dalle aule da marzo, cosa volete che cambi per dieci giorni di scuola in meno”- conclude.

Oggi ci sarà un’altra riunione organi e autorità competenti.