AVEZZANO, SMANTELLATO CAMPO NOMADI ABUSIVO IN LOCALITA’ CARUSCINO

AVEZZANO – Il comando della polizia locale di Avezzano informa che nella mattinata di oggi, proprie unità operative si sono recate presso l’insediamento non autorizzato di camper e roulotte in località “frazione Caruscino 109”, con lo scopo di verificare l’ottemperanza agli ordini di allontanamento emanati la scorsa settimana, nell’ambito di un piano di controllo del territorio disposto per accrescere la sicurezza delle aree urbane e la prevenzione di fatti illeciti.

Quest’oggi, le donne e gli uomini della polizia locale hanno pertanto verificato se quello che sembrava, pian piano, assumere le sembianze di un accampamento abusivo di nomadi, risultava effettivamente smantellato in base agli ordini impartiti.

L’area è stata così riportata in condizioni di normalità, prevenendo possibili forme di turbativa per la sicurezza.

Il comando rende noto che nessuna richiesta di intervento né informativa in tal senso da parte di cittadini era pervenuta alla propria centrale radio operativa, e che l’attività di prevenzione si è svolta d’iniziativa da parte delle proprie pattuglie.

Il comando in ogni caso invita la cittadinanza a collaborare con sempre maggiore tempestività con le forze dell’ordine, al fine di stroncare sul nascere simili forme di occupazione del territorio.

COMUNICATO STAMPA