CELANO, COSTE AIA: DOPO OLTRE 60 ANNI IL QUARTIERE È STATO RIQUALIFICATO

Alle 19 di oggi il sindaco Santilli incontrerà i residenti per illustrare lo stato di avanzamento del progetto

CELANO – Coste Aia, in corso i lavori di riqualificazione dell’intero quartiere. Era una  di quelle opere promesse nella passata campagna elettorale da Settimio Santilli, un intervento atteso da oltre 60 anni dai residenti della zona e non solo. Uno di quegli interventi per i quali non basta poco tempo per realizzarli, ma ci è voluto un impegno deciso da parte del Primo Cittadino Santilli e della sua Amministrazione.

I lavori di riqualificazione prevendo la realizzazione dei sotto servizi divisi in acque bianche e acque nere nel rispetto della normativa Europea,  condotta, caditoie e strade nuove, un impegno, quello profuso dall’Amministrazione Santilli che ha visto operare il Comune di Celano con il CAM, Consorzio Acquedottistico Marsicano, gestore della rete idrica e fognante. Un quartiere totalmente risanato sia dal punto di vista strutturale che ambientale.

Coste Aia è uno dei quartieri più antichi e popolosi della Città, da oltre 60 anni gli abitanti del quartiere hanno dovuto affrontare disagi legati alle infiltrazioni d’acqua all’interno delle loro abitazioni provenienti dalle condutture sia idrica che fognante.

Una zona particolarmente complessa, in quanto il quartiere si sviluppa verso l’alto, arrivando alle pendici del Monte Serra. Una complessità che comunque non ha fatto desistere l’Amministrazione Santilli che fin dal primo giorno del suo mandato si è attivata per intervenire in maniera concreta e soprattutto risolutiva.

Coste Aia è una della zone che ha visto l’impegno di questa Amministrazione, che ha saputo intervenire sia nei quartieri del centro che in quelli periferici.

Stasera alle ore 19 il Sindaco Santilli incontrerà i residenti del quartiere per illustrare lo stato di avanzamento dei lavori.

COMUNICATO STAMPA