AUGUSTO D’AMICO, A SOSTEGNO DI GIANNI DI PANGRAZIO: “IL MIO IMPEGNO PER LE FRAZIONI E LE PERIFERIE”

AVEZZANO – “Lavorerò per le frazioni e le periferie, per portare soluzioni adeguate e celeri ad ogni criticità”. Lo afferma l’avvocato Augusto D’Amico, candidato nella lista “Avezzano Città Territorio”, a sostegno di Gianni Di Pangrazio.

“Bisogna stare vicini a queste realtà – continua – con più ascolto ed una maggiore presenza. Se verrò eletto, il mio primo impegno riguarderà il quartiere di Caruscino, affinché, coinvolgendo anche il Cam, venga migliorato l’impianto fognario. In questo quartiere, mi adopererò anche per il rifacimento del manto stradale e, soprattutto, per fare in modo che venga riqualificato il piazzale adiacente la Chiesa di San Giuseppe Artigiano.

In merito a quest’ultimo punto, ho già inoltrato una richiesta di chiarimenti al Comune di Avezzano e, per conoscenza, alla Corte dei Conti per cercare di capire che fine abbiano fatto i fondi stanziati dalla precedente Amministrazione guidata da Gianni Di Pangrazio. Il mio impegno riguarderà, inoltre, la frazione di Castelnuovo perché trovo assurdo che non sia ancora coperta da nessun segnale di telefonia mobile”.

“Mi sono messo a disposizione della collettività – conclude D’Amico – ed ho aderito al progetto di Gianni Di Pangrazio perché mi sono reso conto che, ora più che mai, sono necessarie persone che sappiano amministrare e che abbiano conoscenze economico-amministrative come lui. La nuova politica dovrà basarsi su più fatti e meno chiacchiere. Tutti insieme, facciamo vincere Avezzano”.

COMUNICATO STAMPA