NELLE SALE IL FILM “LA PIAZZA DELLA MIA CITTÀ” DEL REGISTA AVEZZANESE PAOLO SANTAMARIA

AVEZZANO – Il nuovo film dedicato alla band “Lo stato sociale”, in uscita nei cinema italiani in questi giorni, porta la firma di un regista abruzzese, Paolo Santamaria, diplomato in Reportage nella sede Abruzzo del Centro sperimentale di cinematografia e già autore di Siamo come Genova, su gli Ex-Otago.

La piazza della mia città, il titolo del lungometraggio, nelle sale italiane dal 17 settembre 2020, racconta Piazza Maggiore e la città che le si muove intorno, Bologna, attraverso testimonianze, aneddoti, curiosità e interviste a vari artisti bolognesi, tra cui Gianni Morandi, Luca Carboni, Matilda De Angelis, Luis Sal, Enrico Brizzi, gli stessi componenti de ‘Lo stato sociale’ e tanti altri.

Nella produzione del film si è impegnata, insieme a The Culture Business e Garrincha Dischi, anche la stessa società di produzione del regista che ha sede ad Avezzano. La piazza della mia città vanta inoltre una troupe tutta abruzzese: Matteo Rea, direttore della fotografia, Gianpaolo Calabrese, scenografo, Lorenzo Manfreda, effetti visivi, Dario Rosignoli, fonico di presa diretta e sound designer, Marco Anselmi come assistente al montaggio, curato invece da Luigi Cuomo, anche lui allievo diplomato al CSC Abruzzo.

Il film è stato presentato il 10 settembre presso l’Arena Puccini di Bologna. Qui il video dell’anteprima: https://bit.ly/35G4VzC.

COMUNICATO STAMPA