GRANDI MIELI D’ITALIA, L’AZIENDA CHIETINA “L’APE & L’ARNIA” PREMIATA PER IL MIGLIOR MIELE DI ROSMARINO IN ITALIA

AVEZZANO – Si è svolta dal 18 al 20 settembre, a Castel San Pietro Terme (BO), la quarantesima edizione del concorso Grandi Mieli d’Italia – Tre Gocce d’oro – Premio Giulio Piana, organizzato dall’Osservatorio Nazionale Miele, per la selezione dei migliori mieli di produzione nazionale.

Sessantasei esperti, iscritti all’Albo Nazionale degli Assaggiatori del Miele, hanno proceduto alla valutazione (tramite analisi chimiche, melissopalinologiche ed organolettiche) dei 1222 mieli presentati, in cinquantacinque diverse categorie, dai quattrocento settantadue apicoltori partecipanti.

Come ogni anno ha partecipato al Concorso anche l’azienda agricola abruzzese “l’Ape & l’Arnia” di Iacovanelli Giulio, con sede ad Altino in provincia di Chieti.

Grande soddisfazione per gli apicoltori abruzzesi, gli unici della Regione, ad aver ricevuto il premio per il “miglior miele di Rosmarino”, il più facoltoso riconosciuto in Italia. In totale le Gocce d’Oro ritirate a Castel San Pietro Terme, dall’azienda di Iacovanelli, sono state ben otto: tre gocce d’oro Rosmarino; due gocce d’oro Coriandolo; due gocce d’oro Arancio; una goccia d’oro Arancio.

“Vorremmo dirvi che è stato facile – commentano dall’Azienza agricola dopo la premiazione – , che non abbiamo avuto paura e che non ci siamo trovati in situazioni spiacevoli ma purtroppo non è stato così!

Per noi, come per tutti, è stato un anno da dimenticare. Autostrade deserte, sorrisi nascosti, amici di una vita a tre metri di distanza e notti insonni nel camion. Niente case di amici, niente hotel ma colazioni, pranzi e cene al sacco e mille altre cose che non stiamo qui a raccontarvi.

Questi premi sono frutto di sacrifici, amore, conoscenza e passione per il proprio lavoro e quest’anno li vorremmo dedicare a tutti i nostri clienti!! Motivo di orgoglio e stimolo – concludono –  per fare sempre meglio il nostro lavoro.

Una pioggia di gocce d’oro, a voi!

Per l’edizione 2020 il Concorso Grandi Mieli d’Italia – Tre Gocce d’oro ha anche visto l’introduzione della nuova sezione territoriale “Grandi Mieli d’Abruzzo” tra le categorie speciali.