AMMINISTRATIVE AVEZZANO: ACCORDO POLITICO CON FORZA ITALIA “NI”

Luigi D'Eramo

AVEZZANO – “I confronti tra i preposti di Forza Italia e della Lega, in questi giorni, sono stati continui e molteplici in vista dell’imminente ballottaggio a cui la Lega guarda con la massima responsabilità nei confronti dei cittadini di Avezzano. Appare dunque evidente che Forza Italia non sia stata né estromessa né tantomeno strattonata;noi ragioniamo di programmi e non di posti in giunta quindi abbiamo rifiutato l’apparentamento tecnico,avremmo voluto un’apertura per un ragionamento politico sullo sviluppo di Avezzano.Nessuno impedirà agli amici di Forza Italia di votare per Tiziano Genovesi, anzi ce lo aspettiamo vista l’alternativa delle liste mascherate del Pd.Le sorti di Avezzano sono nelle mani dei cittadini, loro con il voto di domenica prossima saranno i fautori della prossima consiliatura”lo dichiara Luigi D’Eramo, segretario regionale della Lega, in vista del ballottaggio di domenica prossima.

Insomma nessun accordo tra Lega e Forza Italia. La Lega non ha risposto per l’alleanza richiesta da Forza Italia per il secondo turno se non allo scadere del termine con un NI.

La destra ad Avezzano continua ad essere profondamente divisa. Interessante però il discorso che fa La Lega aquilana a Forza Italia: non ti voglio ma se mi voti sono contento!