SCURCOLA MARSICANA: INDIVIDUATI E SANZIONATI DUE SOGGETTI CHE HANNO ABBANDONATO RIFIUTI URBANI

SCURCOLA MARSICANA – “Il Comune Di Scurcola rende noto che le indagini e verifiche da parte dei Carabinieri Forestali, riguardanti alcune segnalazioni di abbandono di rifiuti sul territorio comunale, hanno portato all’individuazione di 2 soggetti, ai quali sono stati notificati i relativi verbali. Si coglie l’occasione per ringraziare il Corpo dei Carabinieri Forestali per il prezioso supporto fornito”.

A seguito della comunicazione, tramite una nota diffusa, abbiamo raggiunto il Sindaco Maria Olimpia Morgante che,  in esclusiva ai nostri microfoni, ha dichiarato:

È bene precisare che il Comune di Scurcola Marsicana è stato tra i primi ad adottare la raccolta differenziata porta a porta. È dotato di isola ecologica e di servizio di smaltimento RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche). Dopo le segnalazioni ricevute da diversi cittadini, in varie aree del paese,  abbiamo trovato rifiuti urbani abbandonati di ogni genere: dai piatti di plastica sporchi, alla carta e addirittura coperte vecchie. Tramite le indagini e i vari indizi raccolti, siamo riusciti ad individuare e sanzionare i responsabili di questo deplorevole gesto. Tengo a precisare, inoltre, che sovente non si tratta di persone irregolari, ma di cittadini  regolari e che risiedono nel nostro comprensorio.

Sono grata agli uomini dei Carabinieri Forestali per il lavoro che stanno svolgendo nel territorio, soprattutto perché nel nostro comune, al momento, non sono presenti agenti di Polizia Locale.

L’impegno dei forestali, volto ai vari servizi di pattugliamento e controllo, riguarda anche la tutela e la gestione della fauna selvatica“.