PESCINA, INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE GUIDATO DA MIRKO ZAURI

AVEZZANO – Si è svolto stamani, presso la Sala consiliare, il Consiglio comunale, in seduta ordinaria di prima convocazione, per la cerimonia di insediamento della nuova Amministrazione che governerà la città di Pescina nei prossimi cinque anni. Tra i passaggi obbligati l’ufficializzazione della Giunta, la convalida dei consiglieri eletti ed il giuramento del neo sindaco Mirko Zauri, eletto con la lista “Progetto Pescina Venere”.

Svelata, dunque, la squadra che andrà a comporre la Giunta: la carica di vice sindaco è stata affidata a Luigi Soricone insieme alle deleghe alla Sanità, al Sociale e ai Lavori Pubblici; all’assessore Guido Verrocchia sono state affidate le deleghe al Patrimonio e alle Frazioni; all’assessore Roberta Cococcia quelle alle Attività Produttive, al Commercio e alle Pari Opportunità; all’assessore Antonio Odorisio  sono state affidate le deleghe al Territorio, all’Ambiente ed allo Sport; all’assessore Vincenzo Parisse, oltre la carica da Presidente del Consiglio comunale, va il Bilancio; infine, il sindaco ha tenuto per sé quella al Personale.

Affidate le deleghe anche ai consiglieri di maggioranza: a Giampiero Di Luca è stata affidata l’Urbanistica; a Paolo Tranquilli le deleghe per le Associazioni, il Turismo e la Cultura; Luigi Pera, infine, è stato delegato per la Sicurezza e le Professioni Sicure.

Completano la formazione del Consiglio comunale i consiglieri di minoranza eletti con la lista “Libertà è Azione”: Tiziano Iulianella (candidato alla carica di sindaco), Gianni Parisse, Mirco Mazzocchetti e Alfonsino Scamolla.

“Dai festeggiamenti brevi e responsabili siamo passati subito alla fase costruttiva, fatta di fiducia tra i consiglieri, e ci siamo messi subito al lavoro – ha affermato il sindaco Zauri nel suo discorso. “Le nostre decisioni – ha continuato – governano la vita di tutta la Comunità e, come detto in campagna elettorale, siamo dell’ascolto per tutti i cittadini che si avvicineranno agli amministratori, siano essi di maggioranza che di minoranza, sia a me come sindaco. Le decisioni che andremo a prendere saranno tutte scelte fatte in base ad un unico obiettivo: quello di migliorare le cose sia dei pescinesi che dei veneresi per migliorare la vita nella nostra Città. Voglio augurare un buon lavoro a tutti – ha concluso Zauri e che ci sia sinergia tra la maggioranza e il gruppo di minoranza”.