FINA (PD): “L’ASSESSORE VERÌ E LA REGIONE NON MINIMIZZINO, SERVE CABINA DI REGIA CONTRO LA PANDEMIA”

REGIONE – “Sono colpito dalla tendenza a minimizzare rispetto ai rischi della seconda ondata di pandemia che si riscontra oggi nelle dichiarazioni dell’assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì”: lo dichiara il segretario del Partito Democratico abruzzese, Michele Fina, che sottolinea invece la posizione “del ministro della Salute Roberto Speranza, che invita le Regioni ad agire sul fronte del contrasto e della prevenzione, per scongiurare il rischio – l’Abruzzo è tra i territori attenzionatiche si scivoli in una situazione critica. In questo senso rivolgiamo all’amministrazione lo stesso appello che facemmo al principio dell’emergenza, e che rimase allora inascoltato: va costituita una cabina di regia vera e costantemente a lavoro che coinvolga anche le forze politiche di opposizione per condividere le misure di contrasto che si renderanno necessarie. La condivisione non potrà che andare a beneficio oltre che della qualità degli interventi, anche della necessità di fare in modo che essi siano accolti positivamente dai cittadini abruzzesi”.

La dichiarazione del segretario del Pd regionale arriva a poche ore dall’inizio dell’Assemblea regionale del Pd, che si svolgerà alle 17 di oggi. Un passaggio politico molto importante nel corso del quale sarà si discuterà tra l’altro di “Prossima Generazione Abruzzo”, la piattaforma per preparare l’alternativa che, spiega Fina, “oltre a dotarci dei contenuti che saranno alla base della nostra visione e del nostro programma, ci aiuterà a scegliere la squadra che si candiderà a guidare e rappresentare l’Abruzzo, dal livello regionale a quelli comunali”.

Ufficio stampa Pd Abruzzo