AVEZZANO. PRESENTATA LA NUOVA GIUNTA DELL’AMMINISTRAZIONE DI PANGRAZIO

AVEZZANO – Indetta la conferenza stampa, presso la sala consiliare del Comune di Avezzano, per la presentazione della nuova  Giunta dell’Amministrazione Di Pangrazio. Ha aperto l’incontro il neo Sindaco che ha illustrato gli interventi effettuati della sua prima settimana di mandato.

“Ho trovato una macchina un po’ arrugginita che stiamo cercando di riavviare e rendere efficiente ed efficace”.

Ha poi evidenziato la necessità tempestiva di chiudere il liceo artistico per limitare la diffusione del covid 19, l’immediato commissariamento del Don Orione, la soluzione dell’attivazione del drive throught presso l’interporto.

Tutto, ovviamente, è stato focalizzato sul problema della sanità. “La sanità nella Marsica è in ginocchio. Hanno sbagliato tutto nella gestione sanitaria, ci sono degli errori gravi.”  ha dichiarato inoltre “Hanno perso il tracciato delle persone contagiate, come mi è stato riferito”

Ha preannunciato l’azione tempestiva contro il silenzio del Governatore della regione Abruzzo e del presidente TUA, non avendo dato seguito alle richieste di soluzione del trasporto scolastico, convocando i dirigenti scolastici per dare seguito alle opportune decisioni.

Ieri un incontro con i sindaci di Pescina e di Tagliacozzo per formare un corpo unico per la difesa della salute della Marsica. Domani un importante riunione con il Comitato ristretto dei sindaci, con la ferma convinzione di sottoporre tutto ciò che non funziona nell’ambito della sanità, come la  macchina che consente di processare i tamponi ad Avezzano, ordinata ma mai consegnata. Ovviamente in prima linea sarà la necessità dell’approvazione del progetto del nuovo ospedale.

Una promessa che intendo mantenere, considerando che sono disponibili i fondi e l’area edificabile. Per non incorrere in gravi responsabilità, dovranno procedere ed aiutarci a risolvere questa questione.” Ha proseguito Gianni Di Pangrazio “La Giunta presentata oggi è una giunta libera, forte e competente. Abbiamo superato gli schemi del passato, sono state scelte le migliori energie della città, una formazione composta da tre uomini e tre donne. Sono certo che si farà valere, ho dato le deleghe a progetto e a programma. Considerando il momento difficile ho iniziato con l’assessorato alla sanità e alla lotta contro covid 19, dando delle tempistiche per meglio gestire questa pandemia. Siamo partiti in corsa.”

La nuova giunta è così formata:

  • dottor Domenico di Berardino: vice sindaco con delega alle politiche sociali
  • dottor Emilio Cipollone: assessorato ai Lavori Pubblici
  • dottoressa Maria Teresa Colizza: un assessorato ad hoc, oltre alle politiche sanitarie, alla prevenzione Covid
  • dottor Pierluigi Di Stefano: assessorato attività produttive – Suap
  • dottoressa Patrizia Gallese: assessorato valorizzazione ambiente
  • dottoressa Loreta Ruscio: assessorato al bilancio

Non è stata ancora assegnata la delega alla cultura.

Assente il dottor Domenico Di Berardino che,  in rappresentanza del comune di Avezzano, ha partecipato al funerale dell’ex sindaco di Tagliacozzo Francesco Giovagnorio. 

E’ una settimana che siamo entrati in amministrazione, ne sono capitate tante, le abbiamo risolte tutte, proseguiremo su questa strada, non ci fermeremo. Dimostreremo che il passo è cambiato e che siamo pronti per governare e portare Avezzano al posto che merita come città, come territorio, come capoluogo della Marsica.”