SI È SPENTO STEFANO D’ORAZIO, STORICO BATTERISTA DEI POOH

È morto Stefano D’Orazio, lo storico batterista dei Pooh.

L’artista si è spento all’età di 72 anni, dopo una carriera nel mondo della musica. Ad annunciarlo per primo, sui social, l’amico Bobo Craxi: “Stefano amico mio. Suona e scrivi anche lassù”.

D’Orazio si è spento a seguito di una malattia pregressa, aggravata, sembrerebbe, dalla positività al Covid.

STEFANO CI HA LASCIATO!
Due ore fa… era ricoverato da una settimana e per rispetto non ne avevamo mai parlato… oggi pomeriggio, dopo giorni di paura, sembrava che la situazione stesse migliorando… poi, stasera, la terribile notizia.
Abbiamo perso un fratello, un compagno di vita, il testimone di tanti momenti importanti, ma soprattutto, tutti noi, abbiamo perso una persona per bene, onesta prima di tutto con se stessa.
Preghiamo per lui.
Ciao Stefano, nostro amico per sempre”…
Roby, Red, Dodi, Riccardo