AVEZZANO. DEL BOCCIO: “CENTRO OPERATIVO COMUNALE RIORGANIZZATO DA VENERDÌ SCORSO ED UBICATO IN UN LUOGO PIÙ FUNZIONALE”

AVEZZANO – I Consigliere comunale Antonio Del Boccio risponde alle affermazioni riportate da alcuni organi di informazione e rilasciate dal Consigliere di minoranza Tiziano Genovesi, il quale ha accusato l’amministrazione comunale di non aver riorganizzato il COC.

“In realtà- afferma Del Boccio- il COC è stato riattivato e riorganizzato in un luogo fisico diverso da quello in cui era precedentemente ubicato.

L’Amministrazione ha voluto renderlo maggiormente fruibile e funzionale.

La delibera Comunale è di Venerdì. Dal giorno 13 Novembre 2020 il Comune ha individuato i responsabili delle funzioni di supporto di Protezione Civile nel Piano di Emergenza Comunale ed ha confermato i servizi di assistenza alla popolazione con i volontari dell’Associazione comunale di Protezione Civile.

La nuova sede operativa C.O.C è ubicata presso la ex Scuola Montessori.

Riteniamo che la nuova sede operativa possa rendere più effettiva e tempestiva l’azione del C.O.C.-continua Del Boccio- e che le figure individuate, con profilo professionale sanitario, possano fornire alla popolazione le informazioni più adeguate circa i protocolli da seguire per la quarantena e l’isolamento, l’effettuazione dei tamponi, le competenze delle USCA e altri bisogni informativi.

Credo di poter ringraziare Genovesi -conclude Del Boccio- per le sollecitazioni alla pubblicazione della delibera, certamente espresse con spirito di collaborazione.