COVID, PD L’AQUILA “ASL 1 DA SETTIMANE CON PEGGIORI PERFORMANCE, REGIONE ACCOGLIE NOSTRA PROPOSTA? AFFIANCARE SUBITO TESTA PER EMERGENZA”

L’AQUILA – “Dalla Regione finalmente un primo segnale di attenzione alle nostre proposte. Era il 31 ottobre, la curva cresceva inesorabile ed il Pd dell’Aquila ,in conferenza stampa davanti alla sede Asl di Via Saragat, proponeva di affiancare al Direttore generale Testa, una figura esperta e capace come commissario per COVID, capace di gestire l’emergenza.

Dopo 18 giorni riscontriamo uno sprazzo di ragionevolezza. Quaglieri e Liris accolgono, seppur con grave ritardo, quanto da noi proposto il 31 ottobre. La via maestra era commissariare Testa, per manifesta incapacità, ma vista la drammatica situazione, riteniamo urgente almeno l’eventuale affiancamento via da noi proposto e che deve essere di livello alto e di indiscussa capacità.

Per tanto invitiamo a far presto ed a rileggere anche le altre nostre numerose  proposte, se le aveste prese in considerazione subito, invece di arroccarvi inutilmente, oggi non avremmo questo disastro sanitario.” – così dichiarano la Deputata Stefania Pezzopane, il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, il capogruppo Pd Stefano Palumbo ed il consigliere comunale Stefano Albano, dopo aver appreso a mezzo stampa della decisione della regione, ed espressa nelle dichiarazioni dell’assessore Liris e del Consigliere Taglieri, di affiancare al Direttore Testa una figura esperta per l’emergenza COVID.

Il Pd già il 31 ottobre aveva proposto in conferenza stampa tale ipotesi.