F1: AL GP SAKHIR UN SUPER PEREZ E UN SUPER RUSSELL

Al Sakhir vince Perez e un super Russell che domina da campione

AVEZZANO – Una gara sottosopra quella che si è disputata al Gp del Sakhir, in Bahrain che ha visto George Russell, sostituto di Lewis Hamilton, dominare la gara fino a pochi giri dalla fine tradito poi da una foratura. Ciò ha favorito Sergio Perez, su Racing Point, autore di una super gara che lo ha portato sul gradino più alto del podio in maniera esemplare.

Vediamo l’accaduto.

Partono le Mercedes in pole position con Russell che sfreccia subito via con grande determinazione. Bottas non parte benissimo, ma il pasticcio lo combinano Perez e Leclerc che vanno in collisione coinvolgendo anche la Red Bull di Verstappen. Risultato: fuori la Ferrari e la Red Bull per rottura delle sospensioni; Perez non subisce danni ma si ritrova ultimo e quindi gara tutta in salita.

Perez non si lascia abbattere ed inizia una rimonta sfrenata giocando anche di strategia sui pit-stop.

Nel frattempo George Russell, il sostituto di Lewis Hamilton, si trasforma in un “Demolition man” tirando la sua Mercedes fino all’inverosimile.

Oggi, però, in Mercedes hanno la luna storta: alla seconda sosta, infatti, sbagliano il cambio montando su Russell le gomme di Bottas penalizzando così anche Bottas. Un vero Harakiri dato che Russell è davanti a tutti. Al rientro in pista Russell ci riprova non risparmiando nulla della sua Mercedes: ha davanti a se 5 vetture ma non si fa intimidire da nulla raggiungendo e superando tutti in maniera esemplare.

È in prima posizione quando una “sospetta” foratura costringe il pilota inglese a compiere una ulteriore sosta facendolo rientrare in 12^ posizione: una vera beffa. Non molla neanche in questa occasione riuscendo comunque a portare la sua Mercedes a punti conquistando la 10 ^ piazza dopo una gara magistrale: non male per il giovane preso dalla Williams che ha pilotato per la prima volta una vettura Top Team.

L’ordine in gara quindi è Perez, Ocon, Stroll e Sainz.

Solo 12^ l’altro ferrarista Vettel.

Il prossimo ed ultimo Gp sarà ad Abu Dhabi il 13 dicembre alle ore 14,00.

Restate sintonizzati.

Previous Article

L’AQUILA: INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO PER LA PIOGGIA IN TUTTA LA PROVINCIA

Next Article

ABRUZZO ZONA ARANCIONE, ANZI NO, FORSE, VEDREMO!

Related Posts