“LA GATTA SELVATICA” DI NOVELLA FIORE: LA RECENSIONE DI MARSICAWEB

AVEZZANO – La gatta selvatica” è il romanzo d’esordio della giovane scrittrice marsicana Novella Fiore.

Il romanzo, ambientato nella Marsica, si svolge tra il 1956 e il 2005.

È la storia di una famiglia di piccoli proprietari contadini che si arricchiscono grazie ad una cospicua eredità lasciata da uno zio. La loro vita cambierà: la ricchezza, però, non porterà solo gioie, ma anche le immancabili invidie da parte dei compaseani.

I personaggi, molto ben delineati, hanno personalità ben definite, alcune molto fragili, altre molto forti, ma tutte escono vigorose dalla penna dell’autrice tanto che si impongono con evidenza nella fantasia del lettore.

Ognuno dei protagonisti nasconde un mondo interiore molto variegato, qualcuno, come accade nella vita reale, nasconde segreti amari. Nonostante le avversità e l’ombra di un atroce delitto che si estenderà su tutta la famiglia, la cifra distintiva del romanzo sembra però restare sempre quella della compassione e dell’unità familiare, minacciata dall’esterno da invidiosi e profittatori.

Lo stile è scorrevole e avvincente, il patto narrativo è forte e di facile sottoscrizione: Novella Fiore sa come prendere per mano il lettore e catapultarlo all’interno delle atmosfere, anche un po’ noir, che crea con sapienza ed equilibrio.

Il genere è drammatico, tendente al thriller, anche se non mancano pagine in cui viene descritto l’amore con tutta la sua carica di primordiale sensualità.

I vizi e le virtù umane, l’uomo nella sua interezza, sono i protagonisti del romanzo che dalla sua prima presentazione, il 13 Agosto scorso, a Tagliacozzo, durante il 36° Festival Internazionale di mezza estate, sta riscontrando un notevole successo di pubblico.

Novella Fiore, l’autrice, è una giovane donna,nata a L’Aquila,vive a Tagliacozzo,si è diplomata al Liceo Classico “Alessandro Torlonia “di Avezzano.ha conseguito la laurea in sociologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma  e un master di II livello in scienze forensi presso l’Università “La Sapienza”. È  una sociologa forense,criminologa ed operatrice anti-violenza,CTU presso il Tribunale di Avezzano, ha molta esperienza nel campo della violenza sulle donne ed è specializzata in materia di alienazione parentale e potestà genitoriale.

È segretaria del dipartimento Abruzzo dell’Associazione Nazionale Sociologi.

 

Il libro si può comprare tramite e-book presso le vetrine online di “Mondadori store” ,di IBS, “La Feltrinelli” e di altri e si può prenotare presso le librerie fisiche di tutta Italia.