AVEZZANO, CLAUDIO HA PERSO LA SUA BATTAGLIA CONTRO IL COVID

AVEZZANO – Non ce l’ha fatta Claudio Favoriti, 61 anni, titolare, insieme alla moglie Carmela, del noto bar “Gran Caffè” in Piazza Risorgimento ad Avezzano.

È deceduto per Covid, nella notte appena trascorsa, all’ospedale Spallanzani di Roma. Era ricoverato da giorni e le sue condizioni di salute erano apparse da subito disperate, solo un miracolo lo avrebbe potuto salvare, così dicevano le persone a lui più vicine.

Claudio era un uomo buono, disponibile era raro non trovarlo al suo posto dentro al “Gran Caffè”, locale frequentato non solo dagli avezzanesi ma da tanti ragazzi provenienti da tutta la Marsica, non aveva problemi di salute pregressi, era un appassionato di sci.

Claudio lascia nello sgomento e nella disperazione, oltre alla moglie, i tre figli Pasqualino, medico chirurgo dell’ospedale civile di Avezzano, William che gestisce il bar insieme ai genitori e Giovanna che lavora in uno studio legale.

Oggi la Città di Avezzano piange la scomparsa di un uomo buono, cordiale, conosciuto e stimato da tutti.

 

Previous Article

ABRUZZO ZONA ARANCIONE, ANZI NO, FORSE, VEDREMO!

Next Article

GRANDE SUCCESSO PER IL XXIII PREMIO INTERNAZIONALE IGNAZIO SILONE

Related Posts