UN PARCO AD AVEZZANO PER GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE

AVEZZANO – Il Comune di Avezzano, con legge regionale del 28 gennaio 2020 ha ottenuto un finanziamento di 35mila euro destinato alla realizzazione di un’area attrezzata per i cani. La stessa è stata individuata nella zona nord della città, al confine con Via Massa D’Albe.

Con il crescere dell’attenzione verso gli spazi verdi, infatti, sta assumendo sempre più rilevanza il rapporto tra l’uso delle aree e la presenza degli animali. In alcune zone, in particolar modo, la stessa può produrre effetti negativi soprattutto sulle siepi e gli alberi.

D’altra parte, è un fatto che il numero dei proprietari sia aumentato significativamente: i cani registrati sono molte migliaia.

Per questo è opportuno che, in alcuni spazi essi possano muoversi liberamente anche senza guinzaglio e svolgere molteplici attività non contemplate fino ad ora.

Oggi, quasi tutte le aree verdi esistenti nella zona nord della città, sono accessibili ai cani, ad eccezione di due zone della pineta, ove sono presenti parchi gioco per i bambini e che sono utilizzate per lo sport.

Con il progetto finanziato e denominato “parco degli amici-parco educativo per cani”, si renderà disponibile un’area attrezzata per svolgere attività rivolte agli amici a quattro zampe.

Il “Parco degli amici” sarà strutturato in zone diversificate: corsi agility dog, corsi addestramento cani, zona sgambatura libera, zona riservata ai cani di piccola taglia, zona pensione, zona riservata ai cani con problemi di socializzazione. Per l’apertura del Parco, appuntamento ad aprile/maggio 2021.

Articolo Precedente

ZONA ARANCIONE. DI PANGRAZIO, NON SARANNO CONTROLLATE LE APERTURE DELLE ATTIVITA'

Articolo Successivo

EMERGENZA COVID: DA AVEZZANO BENE COMUNE IL MONITO "BASTA AL RIMPALLO DELLE RESPONSABILITÀ"

Articoli correlati