BANDITA LA 7^ EDIZIONE DEL PREMIO GIORNALISTICO “ANGELO MARIA PALMIERI”

AVEZZANO – Sarebbe stato un collega decisamente attento, sicuramente preciso e legato alla realtà dei fatti e delle analisi. Purtroppo il destino se lo è voluto riprendere presto, troppo presto, quando Angelo Maria Palmieri, giornalista di Avezzano, nonostante la giovanissima età, solo 30 anni, già un fine intellettuale, ci ha lasciati all’improvviso. La sua memoria e la sua fgura, subito, sono state ricordate ogni anno con un premio giornalistico a lui intitolato.

Proprio in questi giorni, quindi, Fiaba (Fondo italiano abbattimento barriere architettoniche) e l’Associazione culturale “Angelo Maria Palmieri”, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, hanno bandito la 7^ edizione del premio giornalistico intitolato ad Angelo Maria Palmieri, giovane giornalista scomparso a soli 30 anni nel 2011.

Il concorso è ispirato ai valori che hanno contrassegnato la vita di Angelo Maria: la libera e corretta informazione e l’impegno sociale e intende valorizzare i migliori articoli e servizi radiotelevisivi, che abbiano affrontato tematiche rilevanti, quali il superamento di tutte le barriere materiali, culturali e sociali; la tutela dei diritti umani, il femminicidio, il bullismo, nonché le problematiche giovanili e la crisi economica, le nuove povertà e la convivenza civile.

La partecipazione al premio è gratuita e possono concorrere giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti, free lance, allievi di scuole e master di giornalismo (riconosciute dall’Ordine), autori di articoli o di servizi radiotelevisivi in lingua italiana, che riguardano i temi in concorso.

Ogni concorrente potrà partecipare singolarmente o in gruppo con un solo articolo/servizio, pubblicato o trasmesso nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2017 e il 20 marzo 2018. La scadenza del bando è fissata per il 20 aprile 2018. Una apposita giuria di esperti premierà i primi tre classificati nel corso di una cerimonia prevista nel mese di maggio ad Avezzano.

Ogni informazione potrà essere richiesta a Fiaba Onlus: email – ufficiostampa@fiaba.org; tel. 06 – 43400800.