FIRMATA A TAGLIACOZZO LA CONVENZIONE PER LA COSTRUZIONE DELL’UFFICIO UNICO DEL PROGETTO “OPEN EUROPA”

di Americo Tangredi

TAGLIACOZZO – Nella giornata di mercoledì 12 settembre si è svolto l’incontro presso il palazzo municipale dei sindaci di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio, di Cappadocia Lorenzo Lorenzin, di Sante Marie Lorenzo Berardinetti, di Scurcola Marsicana Maria Olimpia Morgante, di Magliano dei Marsi Mariangela Amiconi, di Pereto Giacinto Sciò e dei delegati di Rocca di Botte Luciano Camerlengo e di Oricola Giancarlo De Petris per avviare il progetto “Open Europa”.

“Open Europa” è un progetto ambizioso che tende all’idea di voler individuare il capitale umano come fattore determinate per la crescita, la competitività e la produzione degli enti locali. Questo ente vuole svolgere la funzione di referente territoriale per lo sviluppo delle politiche del territorio così da cogliere le opportunità offerte dalla programmazione dei fonti diretti europei 2014-2020.

Con questa sottoscrizione, già approvata nei singoli consigli comunali, i comuni stabiliscono la costruzione di un ufficio unico che opera con personale degli enti partecipanti a tale progetto. Il sindaco di Tagliacozzo, capofila di tale importante progetto, esprime grande soddisfazione e comunica l’intenzione di convocare, a breve, un tavolo con i soggetti attivi del territorio – associzioni, scuole, imprese- volte a rilevare le criticità del territorio ed elaborare un piano strategico. Infine, un plauso va anche all’assessore di Cappadocia Eleonora Pensa.