TRIANGOLARE DI “MINIACQUAGOL”. GIORNATA DI SPORT E CRESCITA PER LA PINGUINO NUOTO AVEZZANO

AVEZZANO – Tanti ragazzi, tanto entusiasmo ma anche tanto sport alla Pinguino Nuoto di Avezzano.

Si è svolto oggi, infatti, il triangolare di Miniacquagol con le squadre di pallanuoto di Pescara e Salerno che hanno giocato con la squadra della Pinguino Nuoto di Avezzano.

Un triangolare che ha messo in luce grandi potenzialità e soprattutto il grande entusiasmo di questi piccoli atleti. Giovani e giovanissimi che, senza dubbio, costituiscono, almeno per quanto visto in vasca, interessanti premesse per il movimento pallanuotistico locale e regionale.

Il tutto, naturalmente, sotto l’occhio vigile e l’organizzazione accurata del patròn della Pinguino, Nazzareno Di Matteo, che ha voluto fortemente portare ad Avezzano questo triangolare, interessato ed impegnato a portare questo sport anche in una zona di montagna coma la Marsica.

Nazzareno Di Matteo

«Giornata di sport bellissima. 70 mini atleti di pallanuoto provenienti da Salerno, Pescara e Avezzano si sono affrontati in un triangolare ricco di insegnamenti per la neo squadra Pinguino. Avezzano – ha commentato un felicissimo Di Matteo – oggi è stata al centro della pallanuoto interregionale».

E noi saremo pronti a dare  ogni notizia ed informazione che possa essere utile alla crescita di queste realtà e a favorire la partecipazione alle attività sportive e formative per i ragazzi. Un’alternativa,seria e valida, al campionato mondiale, perenne purtroppo, di “mano allo smartphone”, piaga sociale ormai da 6 ai 70 anni.

P.L.P.