MERCATO DEL SABATO. L’ING. DI CINTIO SPIEGA PERCHÉ IL MERCATO PUÒ STARE IN CENTRO. INTANTO SABATO PROVA A NORD CON ANNESSO CARROZZONE DI HALLOWEEN

AVEZZANO – Mercato del sabato. Una querelle che tra un “fidatevi di me”, una contestazione di inadempienza, un comunicato dai toni da ultimatum e un’alzata di voce, dura ormai da settimane. La questione è nota a tutti: lo spostamento del mercato settimanale dal centro alla zona nord di Avezzano. Quattro giornate di sciopero dei lavoratori ambulanti non hanno fatto cambiare idea a De Angelis e alla sua giunta: la sperimentazione partirà, tanto che nuovi soldi sono stati spesi per sistemare la pista ciclabile di Avezzano Nord per permettere una migliore sistemazione dei banchi di esposizione. Eppure, una soluzione è possibile: i rappresentanti di categoria si sono attivati e, come anticipato qualche articolo fa, hanno dato incarico all’Ingegner Sergio Di Cintio di elaborare una nuova planimetria urbana in cui è illustrato come il mercato possa svolgersi tra Via Mazzini, Via Anna Maria Torlonia e Piazza della Repubblica in completa e assoluta sicurezza, nel rispetto della normativa vigente. Abbiamo intervistato Sergio Di Cintio per farci spiegare quanto da lui prodotto. Lasciamo a voi tutte le considerazioni. Ma sabato si fa come “dice lui”. Carrozzone di Halloween annesso.