OVINDOLI. A PRIMAVERA INIZIERANNO I LAVORI PER LA BANDA ULTRA LARGA

OVINDOLI – Nel pomeriggio dello scorso giovedì 29 novembre, presso la sede della Regione Abruzzo a L’Aquila, si è tenuto un importante seminario durante il quale si è discusso a proposito dei servizi digitali della banda ultra larga; tema questo centrale sopratutto a fronte dello sviluppo economico della Regione.

All’incontro erano presenti molti esponenti della Regione Abruzzo, numerosi Sindaci dei comuni abruzzesi e una rappresentanza degli addetti ai lavori che con i loro interventi, hanno fatto il punto della situazione per lo stato attuale dei cantieri.

L’obiettivo principale, fulcro di tutta la discussione, è la possibilità di avere una velocità di connessione molto elevata a disposizione di tutti gli utenti, oltre che per la pubblica amministrazione. È proprio quest’ultima a doverne beneficiare nel miglior modo possibile, considerando sopratutto le elevatissime velocità che sono richieste per usufruire delle ottimizzazione per i servizi smart city.

A rappresentare il Comune di Ovindoli c’erano il Vicesindaco Raffaele Siciliano, e il Consigliere Vincenzo Iacchetta. I lavori nel territorio del comune di Ovindoli partiranno a già dalla prossima primavera. Tempistiche in linea con la copertura su tutto il territorio nazionale dove si prevede la definitiva chiusura dei lavori per la fine del 2020, quando si potrà disporre delle infrastrutture in grado di veicolare servizi a velocità di Cento Mbps.