È ONLINE IL NUOVO SITO INTERNET DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ABRUZZESE MOLISANA

Messaggio Pubblicitario Elettorale

AVEZZANO – «La cultura che nasce, prima ancora che dai contenuti, dal fatto stesso che esistono nuovi modi di comunicare con nuovi linguaggi, nuove tecniche e nuovi atteggiamenti psicologici» con lo spirito di queste meravigliose parole di papa Giovanni Paolo II è stato presentato il nuovo sito della CEAM – conferenza episcopale abruzzese-molisana- www.chieseabruzzomolise.it. A render noto tale evento è stato monsignor Claudio Palumbo vescovo della città molisana di Trivento e membro CEAM delegato alle Comunicazioni sociali.

Il nuovo sito internet è stato realizzato dal servizio informatico della Conferenza Episcopale Italiana e dall’ufficio Comunicazioni Sociali della CEAM. «Il sito è nato – scrive mons. Palumbo nella lettera di presentazione- dall’esigenza di dover migrare sulla nuova piattaforma WordPress, secondo le indicazioni dei competenti uffici della Conferenza Episcopale Italiana. Grazie ad esso, tanto la CEAM, quanto gli organismi ad essa collegati (Seminario Regionale con Istituto Teologico Abruzzese-Molisano Pianum; Tribunale ecclesiastico Regionale ecc.) potranno avere la loro presenza istituzionale nel web. In una cultura che è fortemente digitale, e della quale tutti facciamo parte, si voglia o no, la Chiesa deve anch’essa poter abitare i social media, oltre che per l’annuncio del Vangelo, priorità assoluta, anche per una pastorale del contatto, capace, cioè, di andare incontro alle repentine trasformazioni del nostro modo di vivere e, connessa al territorio e alle sue comunità, arrivare alle periferie esistenziali. Senza esagerare, è pur vero che, abbattendo tempi e distanze, grazie ai social, possiamo sentirci più prossimi gli uni agli altri».

Questo sito, inoltre, vuole essere un valido strumento di collegamento e di comunione tra le 11 diocesi della regione ecclesiastica: attraverso la pubblicazione di news e tramite la preziosa consultazione della guida liturgica regionale. All’interno del sito c’è una sezione dedicata ai Santuari più importanti presenti all’interno del territorio abruzzese-molisano.

Chieseabruzzomolise.it è presente anche nei social network: su Twitter @Vescovi_ceam e su Facebook @vescoviAbruzzoMolise: inoltre è presente anche nei media della CEI e del Vaticano tramite specifici banner. «Alla sua realizzazione – conclude Mons. Palumbo- han posto mano il Servizio Informatico della CEI (SICEI – responsabile dott. Giovanni Silvestri) e l’Ufficio Regionale CEAM per le Comunicazioni Sociali, diretto da don Claudio Tracanna, presbitero dell’arcidiocesi dell’Aquila e docente nel nostro Pianum di Chieti. Ad entrambi questi ultimi una doverosa parola di plauso e di ringraziamento».

Messaggio Pubblicitario Elettorale