CHIUSURA IMMEDIATA DEL CENTRO IGIENE MENTALE, DOPO L’INTERVENTO DEI NAS.

AVEZZANO – Disposta la chiusura del Centro di Salute Mentale dopo le recenti ispezioni dei Nas che hanno fatto seguito alle segnalazioni di numerosi  utenti e relative alle condizioni precarie sia sanitarie che strutturali. Il sindaco di Avezzano ha disposto, con un’ordinanza, la chiusura del Centro di Salute Mentale della Asl con decorrenza immediata.

Ora il problema è quello di ricollocare con urgenza i vari servizi offerti ai cittadini in strutture idonee allo svolgimento, anche perché con la chiusura sono a rischio la sospensione, oltre al Centro di salute mentale, anche il centro diurno “L’arcobaleno” e la struttura residenziale protetta “La Crisalide”.

Non ci resta che sperare ad un tempestivo intervento e soprattutto risolutivo sia del sindaco che del manager della ASL1 (Avezzano-Sulmona-L’Aquila) Tordera.