RISOLTO IL PROBLEMA DEL CAMBIO PERCORSO DEGLI AUTOBUS A VILLA SAN SEBASTIANO. ARRIVANO I MINIBUS

Un minibus tua

TAGLIACOZZO – Il transito sul ponte ferroviario che collega la Tiburtina a Villa S. Sebastiano, come annunciato nei giorni scorsi con un comunicato del sindaco Vincenzo Giovagnorio, è stato interdetto al traffico dei mezzi pesanti. In conseguenza di tale provvedimento la TUA, società regionale del trasporto pubblico, aveva provveduto a rettificare il percorso degli autobus che disimpegnano il servizio tra Tagliacozzo e Villa San Sebastiano e viceversa.

Evelina Torrelli

Il sindaco Giovagnorio

Per collegare capoluogo e Frazione, quindi, occorreva compiere un ampio giro tra Scurcola, Cappelle, Cese e Corcumello per giungere, finalmente, a destinazione. Il provvedimento sarebbe dovuto entrare in vigore da lunedì prossimo. Al fine di evitare il pesante fastidio, il sindaco Vincenzo Giovagnorio aveva inoltrato una nota urgente ai responsabili di TUA e al delegato provinciale ai trasporti, allo scopo di valutare insieme, in apposito incontro, soluzioni onde non incidere sulla qualità della vita di studenti e cittadini. Ebbene, la soluzione è stata individuata. L’avvocato Evelina Torrelli, membro del consiglio di amministrazione della TUA, ha comunicato al sindaco che alcun disagio dovrà essere sopportato dai viaggiatori, in quanto la Società dei Trasporti Regionali ha disposto la sostituzione dei mezzi pesanti con mini-bus ai quali è consentito il transito sul ponte ferroviario che collega la Tiburtina a Villa San Sebastiano.

Viva soddisfazione ha espresso il sindaco Giovagnorio per la rapida soluzione del problema, mettendo in risalto come la fattiva collaborazione tra Enti porti a risolvere nell’immediato e nel reciproco interesse, anche i problemi più spinosi e all’apparenza insormontabili.