HMD TORNA DA PROTAGONISTA NELLA “COPPA DEL MONDO DI KICK BOXING”

AVEZZANO – L’HMD (Hwal Moo Do) conquista il settimo posto nel medagliere generale e primo team in  Italia con 7 Ori 10 Argenti e 20 Bronzi nella prestigiosissima “Coppa del Mondo di Kick Boxing” svoltasi in terra Irlandese. Alla manifestazione hanno partecipato 308 Clubs, di 39 Paesi, fino ad arrivare a 3753 registrazioni.

Questi i numeri con cui gli atleti HMD (e nello specifico la compagine Abruzzese guidata dal
Maestro Filippo Marzella-cintura nera VII Dan) si sono misurati nelle specialità a contatto
leggero (Point Fighting e Light Contact) e nelle Forme Tradizionali, espressione
tecnica e Marziale di un percorso fisico/mentale di altissimo livello.

Atleti provenienti dai 4 continenti si sono contesi il prestigioso podio della capitale Irlandese.
La squadra Abruzzese contribuisce così al medagliere italiano:

Da Pescina:
– Odorisio Michelangelo: BRONZO Point Fight – 42 Old Cadet

Da Avezzano:
– Viscogliosi Aurora: ORO Point Fight – 65 JUNIOR int.
ARGENTO Point Fight -65 SENIOR int.

Da Collarmele:
– Marzella Giulia: ARGENTO Forme Tradizionali Junior
BRONZO Forme Tradizionali Senior
– Marzella Samuele: BRONZO Team Point Fight Old Cadet

L’impegno e la motivazione che spinge questi giovani atleti è il frutto di un percorso
Tradizionale e Agonistico che poi si trasforma in Motivazione che porta il HWAL MOO
DO-KOREAN DRAGON (Kick Boxing) ad essere da alcuni anni sempre sul podio del
medagliere Nazionale ed Internazionale FIKBMS e WAKO.

Ed è così, dopo molti allenamenti e molto impegno, che un’associazione sportiva abruzzese diventa un faro della Kick Boxing, portando lustro ai loro atleti ed alla regione da cui provengono, contribuendo a quel piccolo nucleo di eccellenze (in sport che vengono magari erroneamente definiti “minori”) che si sta creando nella Marsica e nell’Abruzzo.