AVEZZANO. DE ANGELIS TIRA DRITTO PER LA SUA STRADA IGNORANDO LE PERPLESSITÀ DI COMMERCIANTI E CITTADINI

AVEZZANO – Si è svolta oggi alle ore 15 una riunione tra Comitato Commercianti Centro e il sindaco di Avezzano. Il comitato sconosciuto, almeno questa è stata l’impressione data dopo altri 4/5 incontri. Infatti il sindaco ha esordito con un “chi siete, cosa volete e quanti siete”, mancava solo la fatidica frase “un fiorino!” come nel film “Non ci resta che piangere”, e forse, veramente, per i prossimi tre anni non resta che piangere.

Superate le domande di rito, oltre a chiedere se il comitato avesse uno statuto, il sindaco si è messo subito in contrasto con alcuni commercianti che hanno abbandonato in fretta l’incontro, proseguendo la riunione con gli altri rimasti. De Angelis ha esplicitamente fatto capire che la sua posizione è quella già intrapresa e che non intende scendere a nessun compromesso, mercato del sabato compreso.

Alla domanda sulle notizie circolate precedentemente sui lavori in piazza Risorgimento e le tre mini isole pedonali, di cui abbiamo anche grafico, esposto qualche mese fa dallo stesso sindaco e riportate dal quotidiano cartaceo Il Centro, un membro dello staff del primo cittadino per la comunicazione social, con tono sbrigativo e colorito, ha affermato che le notizie del “Il Centro” sono sempre inesatte. Noi di MarsicaWeb, noti rompi… e anche un po’ distratti, ma anche affetti da altri disturbi, da quanto ci è stato riferito, non ricordiamo alcuna smentita dallo staff del sindaco alle notizie pubblicate da detto quotidiano.

In sostanza un incontro come tanti altri, un nuovo nulla di fatto per i commercianti e un’altra occasione persa per il sindaco di andare incontro alle richieste dei cittadini e forse anche un’occasione persa per fare una parola di meno da parte di qualcun altro.

La nota diramata dallo staff del sindaco è la seguente che noi riceviamo e pubblichiamo, ed avendo ascoltato i commercianti, anche con qualche leggera perplessità:

Il Sindaco De Angelis

«Il sindaco Gabriele De Angelis ha incontrato oggi pomeriggio il comitato dei commercianti del centro che ha chiesto un incontro per avere informazioni sui lavori che stanno per iniziare sul tratto di pedonalizzazione permanente di via Corradini.

Il sindaco ha chiarito che i lavori partiranno il primo di aprile e avranno una durata di 45 giorni. Insisteranno sulla pavimentazione del tratto fino ai due incroci, sarà abbellita con il porfido e il travertino e tornerà ad essere in sicurezza.

Il sindaco ha anche annunciato che la pedonalizzazione rimarrà solo nel tratto già chiuso in quanto con la riqualificazione di piazza del Mercato il centro diventerà sicuramente più attrattivo anche per chi volesse viverlo a piedi o in bici e per chi volesse intrattenersi nei locali per poi passeggiare nelle piazze.

I commercianti hanno espresso perplessità sulla pista ciclabile in merito soprattutto alla mancanza di parcheggi. De Angelis, affiancato dal dirigente del Suap, Claudio Paciotti, ha annunciato che si sta lavorando per recuperare circa 80 posti all’interno dell’area in cui ora c’è la struttura dell’asilo nido Orsetto Bernardo. Una struttura che non rispetta più i valori di vulnerabilità sismica necessari per ospitare bambini. Un’altra trattativa è in corso con un privato, per la realizzazione di un ulteriore parcheggio, sempre nel centro della città».

Nella stessa nota la dichiarazione del sindaco: «Con la bella stagione la ciclabile acquisterà valore – ha detto De Angelis – tutti i progetti che stiamo portando avanti mirano a rendere la città più attrattiva e bella, che esca dallo stallo e dall’immobilismo cui è arrivato il centro, frutto di una politica che porta dissenso nel breve periodo e che per questo ha scelto di non osare mai. Cambiare le abitudini delle persone è difficile ma nulla è stato fatto per andare contro al lavoro dei commercianti. Una città riqualificata nei punti strategici e più attrattiva per chi viene da fuori non può danneggiare l’economia, può solo tentare di risollevarla».

Nel frattempo vi rimandiamo a due articoli al riguardo, di settembre scorso, dove proprio il sindaco annunciava la sua innovativa idea delle tre mini isole pedonali. Ovviamente ci associamo alle “inesattezze” de il Centro.

CAMBIA LA VIABILITÀ AL CENTRO DI AVEZZANO TRA ISOLE PEDONALI E INVERSIONI DEI SENSI UNICI

 

VERRECCHIA AL SINDACO: “TRA ISOLE E ISOLETTE, CON L’ISOLA DEI FAMOSI SAREMMO AL COMPLETO!”